Flash News
itsqenfifrdeganoruessvzu

Riportiamo i Vigili del Fuoco nel Fortore

Riportiamo i Vigili del Fuoco nel Fortore

La Consulta popolare permanente "Fortore Vivo" si fa promotrice di un'azione forte nella direzione di un ripristino della presenza del Corpo dei Vigili del Fuoco nell'area del Fortore.

Ricordiamo che con Delibera Comunale del 24 Marzo 2015  l’Amministrazione di San Bartolomeo in Galdo già fece richiesta al Ministero dell’Interno - Dipartimento Vigili del fuoco, attraverso il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Benevento, di ottenere, con un apposito Decreto, il trasferimento della sede distaccata dei Vigili del fuoco dal comune di San Marco dei Cavoti al comune di San Bartolomeo in Galdo, in considerazione del fatto che questa sede risulta istituzionalizzata con decreto ministeriale e mai revocata.

Ecco il testo del sondaggio:

  • Considerate le condizioni di collegamento a scorrimento veloce tra il capoluogo di provincia Benevento ed il comune di San Marco dei Cavoti, nel Tammaro, garantite in circa 10 minuti di percorrenza in auto della nuova strada "Fortorina";
  • Considerata la disastrosa condizione in cui versa la ex statale 369, che collega il capoluogo di provincia all'area del Fortore, priva di segnaletica orizzontale e verticale e di manutenzione ordinaria, e che consente tempi di percorrenza in auto oltremodo lunghi tra San Marco e San Bartolomeo in Galdo, quantizzabili in circa 45 minuti;
  • Visto che il territorio di San Bartolomeo in Galdo e del Fortore è costituito in gran parte da aree boscate, cespugliate ed erbose, e numerosi sono gli interventi, soprattutto estivi, a causa dell’insorgere di incendi boschivi che pregiudicano la sicurezza delle persone data l’esistenza di numerose contrade e case sparse su un esteso e scosceso territorio;
  • Alla luce della recente, lunga, emergenza neve che ha evidenziato le condizioni di isolamento dell'area del Fortore rispetto al resto della provincia di Benevento;

Nell'ottica di riorganizzare e di rivisitare sul territorio gli uffici periferici e i presìdi dello Stato in modo da servire realmente le zone periferiche della Provincia e non unicamente comuni come San Marco dei Cavoti, vicini al capoluogo, favorendo una loro dislocazione nel territorio del Fortore VERO.

Si chiede,

Di trasferire il distaccamento provinciale dei Vigili del Fuoco di San Marco dei Cavoti, comune che può essere agevolmente servito direttamente dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Benevento, in località posta dopo il Casone Cocca, presso uno dei comuni della Valfortore, area storicamente isolata dal resto della Provincia.

Qui trovi il sondaggio

 

Ultima modifica ilDomenica, 22 Gennaio 2017 17:31
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto
×

Resta connesso!

Ricevi per primo le notifiche dei nostri aggiornamenti.

Leggi le nostre Privacy Policy & Termini di Utilizzo
Puoi cancellarti in qualsiasi momento