itsqenfifrdeganoruessvzu

Contributi per l’acquisto della prima casa

Di 222 milioni di vecchie lire assegnati dalla Regione Campania al Comune di San Bartolomeo per la concessione di contributi a privati per l'acquisto della prima casa, sono stati utilizzati complessivamente euro 92.864,68.



La somma è stata sufficiente per soddisfare le richieste di nove capifamiglia. I contributi sono diversificati, evidentemente concessi in rapporto all'ampiezza dei fabbricati, ma costituiranno un aiuto economico specie per quelle famiglie giovani, che hanno optato per una casa propria al posto di una in locazione e dal fitto spesso esoso. Questo l'elenco dei beneficiari, con l'indicazione del contributo che l'Ufficio di ragioneria è stato autorizzato a liquidare: Silvestro Palumbo, nato a Benevento il 27/9/72-euro 12.913,43; Vincenzo Antonio Iannelli, nato a S.Bartolomeo il 28/6/1938-euro 5.742,12; Franco D'Andrea, nato a S.Bartolomeo il 17/4/1971-euro 3.666,85; Nicola Fulvio Falcone, nato a S.Bartolomeo in Galdo il 4/4/1956-euro 6.322,92; Bartolomeo Cifelli, nato a S.Bartolomeo il 23/1/1955-euro 16.268,40; Domenico Antonio Papa, nato a Benevento il 9/11/1970-euro 11.620,00; Aldo Colatruglio nato a Coburg (Australia) l'1/10/1971-euro 8.392,43; Giovanni Picciuto nato a S.Bartolomeo in Galdo il 15/10/1969-euro 17.430,43; Michele Reino nato a S.Bartolomeo in Galdo il 21/8/1967-euro 10.325,00.
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto
×

Resta connesso!

Ricevi per primo le notifiche dei nostri aggiornamenti.

Leggi le nostre Privacy Policy & Termini di Utilizzo
Puoi cancellarti in qualsiasi momento