Flash News
itsqenfifrdeganoruessvzu

Isola ecologica in funzione dal 2005

L’opera è costata 450 milioni di vecchie lire. Catenacci ha autorizzato il Comune a gestirla.

Da molto tempo, nella località Aria dei Ceci del Comune di San Bartolomeo in Galdo è stata realizzata l’isola ecologica che finalmente entrerà in funzione all’inizio del nuovo anno. Il progetto della piattaforma ecologica fu stilato dall’Ufficio tecnico comunale ed approvato dal Consesso civico nell’ottobre 2000. L’opera è costata 450 milioni di Lire. Nell’ultima seduta consiliare è stato approvato il regolamento per l’apertura ed il funzionamento della menzionata isola ecologica attrezzata. Il commissario straordinario del Governo per l’emergenza rifiuti in Campania, Catenacci, ha già dato incarico all’Ente civico locale di gestire l’isola ecologica; essa raccoglierà i rifiuti conferiti direttamente dagli utenti del servizio di asporto degli stessi rifiuti urbani ed assimilati. L’isola ecologica è un impianto funzionale con il sistema di raccolta differenziata per recuperare, dai rifiuti, materiali ed energia, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo nel rispetto della protezione dell’ambiente e della salute. Dentro l’area dell’impianto vi sono dei contenitori in ognuno dei quali i cittadini conferiranno i diversi materiali. Alcune ditte convenzionate al sito per ogni tipologia dei rifiuti, poi, trasporteranno il materiale al luogo di trattamento. La raccolta differenziata è disciplinata da regole precise. L’accesso all’impianto è permesso, per ora, ai soli residenti nel Comune di San Bartolomeo in Galdo. Nel regolamento sono contemplate anche le sanzioni in Euro: la minima è di 25,00 e la massima di 154,00 se gli utenti depositano sul territorio comunale i rifiuti non pericolosi e non ingombranti e se abbandonano i rifiuti all’esterno dei contenitori, o per il conferimento sbagliato; per i rifiuti pericolosi ed ingombranti la sanzione minima è di 103,00 e la massima di 619,00.

di B.C. da "Il Sannio Quotidiano"
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto
×

Resta connesso!

Ricevi per primo le notifiche dei nostri aggiornamenti.

Leggi le nostre Privacy Policy & Termini di Utilizzo
Puoi cancellarti in qualsiasi momento