itsqenfifrdeganoruessvzu

Successo per la conferenza su "Altiero Spinelli e il sogno europeo" In evidenza

Successo per la conferenza su "Altiero Spinelli e il sogno europeo"

Conferenza affollata quella di lunedì 23 maggio 2016, tenutasi presso la Biblioteca Comunale ed avente ad oggetto una riflessione su "Altiero Spinelli e il sogno europeo". A relazionare i tre professori di Storia e Filosofia del Medi-Livatino.


Lucia Gangale ha parlato delle quattro parti in cui originariamente si divideva il manifesto (1941), aggiungendo spunti di riflessione sulle criticità dell'Europa unita, basandosi soprattutto, ma non solo, sulle parole precise e circostanziate dell'antropologa Ida Magli.
Emanuele Troisi, che ha fortemente voluto questo convegno e ne ha curato i minimi dettagli organizzativi, si è soffermato sui trattati di Schengen e sul più recente trattato di Lisbona, che ha ripartito le competenze tra Unione e Stati membri ed ha rafforzato il principio democratico e la tutela dei diritti fondamentali.
Ivo Lucarelli, infine, ha parlato di Papa Francesco e dell'Europa, con riferimento ad alcuni suoi discorsi sulle tematiche europee. Ha ricordato che il Papa è stato recentemente insignito del premio "Carlo Magno" (già assegnato nel 1950 a Kalergi, uomo politico e filosofo giapponese, vissuto in Austria, e precedentemente ricordato dalla Gangale nel suo intervento). Il premio è conferito annualmente nella città tedesca di Aquisgrana a personalità con meriti particolari in favore dell'integrazione e unione in Europa.
La studentessa Gilda Garofalo ha quindi parlato della sua recente esperienza a Strasburgo, in quanto coinvolta nel progetto Erasmus. E' seguito un ricco ed interessante dibattito da parte dei presenti, che hanno seguito con molta attenzione la conferenza. La serata è stata elegantemente introdotta e coordinata dalla professoressa di Lettere, Donatella Ferro.
Tecnico addetto alle proiezioni video: sig. Carmine Colella. I ragazzi hanno potuto esprimere i propri pensieri sull'Unione Europea su cartoncini appositamente stampati in tipografia dal prof.Troisi, che ha anche rilevato il respiro europeo dell'Istituto "Medi-Livatino".
Pagina facebook dell'Istituto d'Istruzione Superiore "Medi-Livatino"

Ultima modifica ilMartedì, 24 Maggio 2016 22:30
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto
×

Resta connesso!

Ricevi per primo le notifiche dei nostri aggiornamenti.

Leggi le nostre Privacy Policy & Termini di Utilizzo
Puoi cancellarti in qualsiasi momento