Flash News
itsqenfifrdeganoruessvzu

Divertissement anagrafico. In evidenza

Divertissement anagrafico.

Ciò che scrivo è un piccolo divertissement, senza pretese statistiche, senza soluzioni da proporre, ma solo riflessioni scritte dopo aver letto i dati mensili dell’ISTAT.

Il mese in esame è luglio 2017.

Partiamo da San Bartolomeo in Galdo, nel mese di luglio vi sono state tre nascite, ma ben 8 morti, con un saldo negativo di -5. Ciò che invece continua a destare preoccupazione, è la cancellazione dei residenti, dopo i 13 cancellati del mese di giugno, luglio resta in doppia cifra con ben 10 cancellazioni, a fronte di una sola iscrizione, saldo negativo di -9. SBiG chiude il mese di luglio con un -14, inferiore di una sola unità al peggior dato mensile registrato, quello di giugno con un -15. Al 31 luglio contiamo 4740.

 

San Marco dei Cavoti. La strada che lo collega a Benevento in poco più di 10 minuti, continua a non recare benefici ai sammarchesi, i quali perdono in questo mese ben 10 abitanti. Ciò che colpisce è lo 0 nella casella delle nascite a fronte di 5 morti. Si chiude con 3307.

 

Montefalcone di Val Fortore. Il dato negativo non è il saldo di -2, ma è lo 0 nella casella nascite. Zero che non si vedeva da inizio anno. Chiude con 1459 abitanti.

 

Foiano di Valfortore. I nostri vicini chiudono il mese con un +1 di saldo. Un iscritto nelle liste dei residenti a fronte di zero cancellazioni. Nessuna nascita, ma anche nessun morto. A Foiano non si muore. A luglio siamo a 1406, +1 rispetto ad inizio anno.

 

Baselice. Reggono gli abitanti di dà. Chiudono il mese con un -1 rispetto a giugno. Un morto compensato da una nascita e una sola cancellazione dal registro dei residenti. 2315 abitanti, -1 su giugno.

 

Castelvetere in Valfortore. Anche in questo caso la variazione è minima. -1 rispetto a giugno, risultato di una nascita, nessun morto e due cancellazioni dal registro dei residenti. Chiude il mese con 1182 residenti.

 

Tufara. Perde 2 abitanti dovuti alle morti, non rimpiazzate da alcuna nascita. Scende sotto la soglia dei 900, i residenti al 31 luglio sono 898.

 

Alberona. Situazione identica a Tufara. -2 abitanti dovuti a morti non compensate da nascite. 956 abitanti.

 

Roseto Valfortore. Un morto non compensato da nessuna nascita, e per Roseto non è una bella notizia, per il secondo mese consecutivo la casella nascite registra uno 0. 1083 abitanti, come ad inizio anno.

 

San Marco la Catola. Dopo i primi quattro mesi dell’anno in cui non si era registrata alcuna nascita, anche a luglio come a maggio e giugno la cicogna ha fatto visita a San Marco con una nascita, che però non ha compensato le due morti. Chiude il mese con un – 1, 967 abitanti.

 

Volturara Appula. L’unica nascita del 2017 avvenuta a maggio, continua a restare tale. Due morti ed un iscritto all’anagrafe rendono il bilancio in linea con quello degli altri paesi, eccezion fatta per SBiG e San Marco dei Cavoti. Chiude il mese con un -1. Resiste sui 400 abitanti, 410 al 31 luglio.

 

Volturino. Ben -9, il saldo mensile peggiore del 2017 frutto di una sola nascita a fronte di ben 6 morti e due sole iscrizioni a fronte di ben 6 cancellazioni. 1686 abitanti al 31 luglio. I 1710 di inizio anno sono un lontano ricordo.

 

Biccari. L’ho lasciato per ultimo perché registra ben 4 nascite e 4 iscritti nei registri anagrafici, vanificati dalle 4 morti, e 4 cancellazioni, ma denota una certa vitalità. 2755, dopo aver perso 10 abitanti nel mese di gennaio, non ha più subito  decrementi significativi.

 

Premio paese del mese va a Biccari, Volturino il peggiore, noi nella parte bassissima della classifica.

 

Ad Maiora, Ariadeno

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto
×

Resta connesso!

Ricevi per primo le notifiche dei nostri aggiornamenti.

Leggi le nostre Privacy Policy & Termini di Utilizzo
Puoi cancellarti in qualsiasi momento