Puoi leggerlo in circa < 1 minuto :::

“Solo nel Sannio – evidenzia – vi sono gli ospedali di Cerreto Sannita, San Bartolomeo in Galdo, ad oggi chiusi e per i quali sono stati già spesi soldi pubblici e l’ospedale di Sant’Agata de’ Goti, che potrebbe essere certamente implementato. Nel 2009 venne chiuso l’ospedale di Cerreto Sannita, uno dei pochi ospedali della provincia di Benevento che serviva un bacino di circa 70.000 persone. Dal 2009 ad oggi la struttura è stata completamente ristrutturata, sono stati spesi diversi milioni di euro, è stato costruito anche l’eliporto...