Categoria: Politica

Elezioni: 10 proposte per i Piccoli Comuni

Certo le aree interne del Sud risentono del deficit di cittadinanza di quell’intero pezzo di paese. Ma non è questione specifica di quei luoghi. Esiste invece, all’interno del Sud, il problema di una vasta area a cavallo fra Campania, Basilicata e Puglia dove le masse finanziarie investite negli anni da errate politiche rendono particolarmente difficile l’uscita dal vecchio mondo. Anche su questo avremmo bisogno che la politica nazionale si misurasse.

Leggi di più

Archivi

Categorie

 
giweather wordpress widget

Farmacia di Turno

  • calendario non aggiornato

Stasera si caccia …

Pollice Verde

  • LAVORI DEL MESE Proseguite la lotta alle erbe infestanti e parassiti. Preparate le aiuole per le seconde semine. Fate i regolari trattamenti e le innaffiature necessarie. Eliminate i succhioni cresciuti sul vecchio degli alberi da frutto, viti e olivi prima che diventino legnosi. Diradate i frutticini in eccedenza appena finisce la cascola naturale. Controllate gli innesti innaffiando e aggiornando le legature. Evitate di far giungere direttamente il sole ai semenzai e alle giovani piantine.
    ORTO Cominciate a raccogliere le piante aromatiche da essiccare. Trapiantate i cardi. Rincalzate le nuove piantine e irrigatele con regolarità. Aggiornate le legature dei pomodori ai sostegni e continuate a scacchiarli. Tagliate il vecchio ai carciofi fi no a 4 cm sotto il livello del suolo. Munite di sostegni fagioli e fagiolini rampicanti. Seminate e trapiantate pomodori per la raccolta tardiva. Semine e trapianti in terreno aperto: fagiolini e fagioli nani e rampicanti; cavoli precoci, rape e ravanelli; bieta da taglio e da coste; prezzemolo, sedano e basilico; zucchine e porri; lattughe, indivie e cicorie da taglio.
    GIARDINO Innaffiate regolarmente le vostre piante in vaso, aggiungendo ogni 10/15 giorni un buon fertilizzante. Potate alberi ornamentali e arbusti sfioriti. Altrettanto fate con le bulbose sfiorite. Cominciate a cimare i crisantemi. Seminate all’aperto violacciocche, garofani, primule, campanelle, myosotis.
    VIGNA E CANTINA Continuate a scacchiare le viti, facendo attenzione a lasciare i polloni utili per il prossimo anno. Provvedete ai trattamenti contro peronospora, oidio e botrite. In cantina controllate i livelli dei vasi vinari, facendo attenzione alle coperture con olio enologico e cambiando mensilmente la pastiglia antifioretta. Giorni adatti per i travasi dal 1 al 3 e dal 17 al 31 del mese.