Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

Un frate francescano che ha dedicato la vita a Gesù mettendosi a servizio dei poveri tra i più poveri nel cuore verde del Brasile

P. Domenico Apicella frate francescano di origine sanbartolomeana è da più di un quarto di secolo nel Piaui, nel nord-est del Brasile. Ha promosso una serie di iniziative volte alla realizzazione di alcune opere nei villaggi indigenti e desolati.
E’ anche tra i promotori dell’associazione Alfa che ha come obiettivo principale le adozioni a distanza. Queste ultime rappresentano la capacità del cuore umano di guardare oltre gli angusti confini della propria famiglia per spingersi in una avventura d’amore più grande, senza confini e senza distinzioni di razza o di colore.
P. Domenico si è messo al servizio dei poveri Brasiliani ha portato un aiuto concreto in particolare ai più vulnerabili ed indifesi. Si è impegnato nell’educazione dei giovani e nella scolarizzazione dei bambini, nell’evangelizzazione delle comunità locali, ma anche nella realizzazione di condotte d’acqua potabile, nella costruzione di scuole, ambulatori sanitari, chiese e strutture sportive.