La Giunta comunale di San Bartolomeo ha approvato tre progetti, due dei quali elaborati dalla cooperativa sociale Laborem exercens e l’altro dall’associazione di volontariato S.Giuseppe Moscati di Benevento.

I progetti della cooperativa, denominati ”La vela bianca” e ”Il piccolo gabbiano”, sono finalizzati alla riqualificazione delle assistenti ai portatori di handicap e alla riqualificazione degli operatori impegnati ”nell’assistenza dei minori, sia di tipo domiciliare che in comunità e in centri di aggregazione promossi dal Comune. Il progetto dell’associazione S.Giuseppe Moscati è denominato ”Integra 2002” ed è stato elaborato sulla base del piano regionale a favore delle immigrate e degli immigrati extracomunitari. Si attende il finanziamento della Regione e il Comune, da parte sua, assumerà il ruolo di ente promotore e di partner e metterà a disposzione i locali ove potranno aver luogo gli interventi previsti nel progetti. Ha comunque già assunto impegno per corrispondere alla ”Laborem exercens” e all’associazione S.Giuseppe Moscati” la somma di 70,00 euro a titolo di rimborso delle spese vive per la presentazione dei progetti. Superflua la considerazione della bontà delle iniziative, sia quelle riguardanti la riqualificazione delle persone impegnate negli aiuti agli handicappati e ai bambini, spesso utilizzati senza che siano in possesso di adeguata professionalità, sia l’altra che è relativa ad un problema di attualità, quale l’integrazione nei nuovi contesti sociali di immigrate e immigrati extracomunitari.