Real Fortore 1
Vastogirardi 2

Real Fortore: Russo, Grasso, Pacifico R., Perna, Braca, La Vecchia (46’ Palma), Monaco P., De Masi (27’ st Falcone), Pacifico A. ( 23’ st Pepe), Salvatore, Orlacchio.
All. Monaco A.

Vastogirardi: Carfagna A., De Lellis, Marracino, Antinone R., Di Lella, Carfagna M., ( 15’ st Vespa), Amicone D., Cenci, Amicone V., Perulli, Cea (Venditti):
All.Ciarlone.

Arbitro: Diodali di Isernia.

Reti: 1’ st Antinone, 38’ st Perulli, 40’ Salvatore.

Note: giornata splendente di sole; spettatori 150 e più; ammoniti: Marracino, La Vecchia, Antinori, Palma; espulso al 35’ st Pacifico R..

Al Comunale il Real Fortore ha giocato lo spareggio nella prima gara di playout col Vastogirardi in una gara vibrante, che ha tenuto gli spettatori col fiato sospeso fino alla fine. Il primo tempo è finito sullo zero a zero: ambedue le formazioni hanno colpito il palo una volta ciascuna. La squadra ospite andava a rete al 1’ del secondo tempo per merito di Antinone; al 38’ con un forte tiro di punizione dai 30 metri Perulli insaccava alle spalle dell’estremo difensore campano. Intanto, l’arbitro non concedeva due rigori al Real. Dopo un batti e ribatti, giungeva la rete della bandiera per i padroni di casa ad opera del bomber Salvatore, su rigore. L’arbitraggio, in verità ha lasciato un bel po’ a desiderare. E numerose sono state le proteste dei tifosi locali e dei dirigenti. La partita è stata ben giocata da entrambe le formazioni ed ha divertito il pubblico presente. Le due squadre si sono affrontate senza timori reverenziali dando vita ad una gara con continui capovolgimenti di fronte. Intraprendenti i padroni di casa, ma molto più concreti gli ospiti. Il Vastogirardi indubbiamente deve essere orgoglioso del successo colto in trasferta. Domenica prossima il Real si recherà a Vastogirardi per giocare la seconda gara. C’è ancora un filo di speranza per i campani, ma dovranno vincere con un punteggio solido.

di B.C. da “Il Sannio Quotidiano”