È ricoverato al Rummo di Benevento in condizioni gravissime il 16enne di San Bartolomeo in Galdo che ieri sera è rimasto vittima di un incidente stradale lungo via Variante, alle porte della cittadina del Fortore. Francesco era in sella al suo scooter Mbk Booster quando, secondo una prima ricostruzione, è stato travolto da un’Alfa 156 condotta da una persona residente in provincia di Ascoli Piceno.

Violento l’impatto tra i due mezzi. Dopo l’urto lo studente è stato scaraventato sull’asfalto.

Scattato l’allarme, sul posto sono accorse le ambulanze del 118 Misericordia e dell’Unita di Rianimazione della Croce Rossa partita da Benevento. Il 16enne è stato rianimato per lunghissimi minuti. Medici ed infermieri hanno cercato per oltre un’ora di stabilizzare le sue condizioni affinché potesse affrontare il trasferimento in ospedale. Intorno alla mezzanotte l’ambulanza della Croce Rossa ha varcato l’ingresso del pronto soccorso dove i medici lo hanno sottoposto ad una serie di analisi ed indagini diagnostiche prima di disporre il ricovero in neurorianimazione a causa delle gravissime ferite riportate. Sul luogo dell’incidente, intanto, i carabinieri della compagnia di San Bartolomeo in Galdo hanno effettuato i rilievi e sequestrato sia lo scooter che l’Alfa. Saranno ora le indagini dei militari a dover accertare l’esatta dinamica dello scontro.

fonte: ottopagine