Puoi leggerlo in circa < 1 minuto :::

L’icona di oggi è quella di diventare operatori di pace.
Ha esordito così l’arcivescovo, monsignor Felice Accrocca, alla santa Messa del primo dell’anno celebrata in Cattedrale in occasione della 54esima giornata della Pace.
Hanno concelebrato con lui il rettore del Duomo, mons. Abramo Martignetti e don Marco Capaldo.
Il vescovo è tornato, con l’occasione, su un tema a lui caro: No a gesti o sentimenti di ostilità.
In queste ultime settimane sul palcoscenico della storia, il ruolo dei primi attori è stato recitato dagli ultimi.
Per il Natale, in particolare, da una coppia di giovani sposi e da un bambino che ci hanno portato la notizia che Dio si è fatto uomo per l’uomo…

http://www.gazzettabenevento.it/Sito2009/dettagliocomunicato2.php?Id=137303&fbclid=IwAR1UoqZua-F7P8wnfyA6c-SvIlnilG8dRBnYRUGOVsM_EJChSr8sv-qr3I0