Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

Gran finale con il teatro. Due settimane di eventi per salutare l’estate.

In vista della conclusione dell’anno scolastico l’Istituto comprensivo di San Bartolomeo ha definito un nutrito programma di mostre, recital e rappresentazioni teatrali. Il ciclo delle iniziative è stato aperto dalla scuola media di San Bartolomeo con « Odissea che avventura !!!», una rassegna teatrale che ha visto impegnati i ragazzi delle classi seconde. «Ancora una volta – dice il dirigente Maria Ianzito- gli alunni delle nostre scuole saranno i protagonisti di queste iniziative che vanno a coronare le numerose attività intraprese nel corso dell’anno. Diversi progetti, inseriti nel POF, hanno coinvolto gran parte del personale docente e tutti gli alunni, iniziando dai piccolissimi della scuola dell’infanzia, per finire agli scolari della media. Non sono mancate le affermazioni del nostro istituto, anche al di fuori dei confini provinciali, soprattutto per le iniziative riguardanti la tutela ambientale e le ritrovate tradizioni popolari. Un plauso a tutti i docenti ed ai ragazzi che hanno saputo cogliere le opportunità offerte: ora, con tutte queste iniziative di fine anno, la scuola del Fortore è proprio il caso di dire apre il suo palcoscenico alla comunità locale». Intanto, alla materna di Baselice, il 9 giugno, si terrà una manifestazione avente quale tema la Pace, mentre a San Bartolomeo il 12 giugno, sempre alla materna, si assisterà alla festa del saluto, con canti e recite. Due recital alla scuola elementare di Baselice. Il primo, «Una bella differenza», presentato dalle classi quinte il 4 giugno e l’altro, «Pinocchio», in calendario il 6 giugno e proposto dalle classi quarte. Sempre per le elementari a San Bartolomeo, il plesso di Ianziti proporrà il 4 giugno il recital «Le avventure di Pinocchio»; mentre al capoluogo, il 3 giugno, è previsto uno stage finale inerente il «Progetto quercia». Ancora il 6 giugno, la classe quinta porterà in scena il capolavoro di Eduardo De Filippo: «Non ti pago». Infine, la scuola media di Baselice, venerdi 7 giugno, presenterà «La tempesta» di Shakespeare.