Roseto – Real Fortore 3-0

Magra figura per i ragazzi di Mister Monaco,che vengono travolti dalla furia Roseto.

Giornata Piovosa al Comunale di Roseto in ValFortore,campo poco praticabile e squadre in campo che iniziano i primi minuti in fase di studio.
La partita è sentita da ambedue le parti,maggiormente dal Roseto,che oggi vanta nell’undici titolare ben 4 elementi che hanno vestito x almeno una stagione la maglia del Real Fortore.
Il Real Fortore prova ad attaccare,ma sono solo attacchi sterili,perché a causa delle assenze del Bomber-Orlacchio e di Del Re in campo c’è solo una punta di ruolo che può ben poco contro i 4 difensori del Roseto.
Il Roseto passa in vantaggio grazie alla “Legge dell’ex” con Di Franco che sfrutta bene una palla messa al centro da un suo compagno di squadra e che chiede solo di essere spinta in rete.
Il primo tempo è solo questo.
Alla ripresa le cose cambiano e di molto,adesso è il Roseto che fa la partita e chiude il Real Fortore nella propria metà campo e quindi il raddoppio è inevitabile penetrazione solitaria del numero 10 Rosetano che beffa l’incolpevole Scimenez in uscita con una bella scucchiaiata.2-0
Poii il Real si riversa tutto in attacco e il Roseto prova a d approfittarne in contropiede,ma anche grazie ad un’attento Scimenez e alle prestazioni super dei 4 difensori riescono sventare il peggio.
Ma alla fine il Roseto si concede anche il tris,trovato con un gol da cineteca del numero 17.
La partita finisce sul 3-0 con i padroni di casa in festa che festeggiano il secondo posto e ora puntano decisi alla vetta.
Il Real Fortore ne esce malconcio sia dal punto psicologico che fisico,viste le tante botte ricevute in campo grazie ad una partita maschia in tutti sensi.

FORMAZIONE

Scimenez
La Vecchia
Matrella
Pacifico R.
D’Andrea (70°Falcone)
Paduano
Pacifico M.
Monaco
Pacifico A.(85°Cece)
Carmellini (45°Di Cicco)
Muraglia

All.Monaco

PAGELLE DI MOSCARDELLI

SCIMENEZ: Incolpevole sui gol,salva il Real insieme ai suoi compagni del Reaparto difensivo x almeno altre 5 volte;6,5

LA VECCHIA:Corre e dirige la difesa come non mai,ma l’attacco del Roseto è davvero irresistibile;6,5

MATRELLA: Dire che è stato perfetto è poco,è lui il migliore in campo,dalle sue parti non si passa;7

PACIFICO R.: Su 15 incursioni della compagine Rosetana ne sventa 10,ma più non può,anche perché alla lunga si infortuna ed è costretto arestare in campo zoppicante;6,5

D’ANDREA:Tutta la fascia destra è sua,bene,in fase difensiva,ottimo in fase offensiva,ma inspiegabilmente viene sostituito al 70°;Voto anche per la sostituzione inspiegata;7

PADUANO:Non è il Paduano delle prime partite,tiene troppo palla,fa innervosire la squadra e non fa quello che il mister gli chiede ad inizio partita;Indisciplinato;5

PACIFICO M.:Torna a calcare i campi dopo circa un’anno e mezzo di inattività calcistica,si muove Bene,ma alla lunga gli mancano le gambe e il fiato;voto per il carattere; 6

MONACO: Inizia Bene,ma appena si accorge che la partita è molto cattiva cala vertiginosamente il suo rendimento;Diamo la colpa al campo;6

PACIFICO A.:Il centrocampo oggi è stato il punto debole della squadra e non per niente lui era uno dei componenti,assonnato e pigro si mangia una ghiotta occasione sullo 0-0 a tu x tu con il portiere sparando il tiro addosso all’estremo;è la dimostrazione che le feste fanno male;5,5

CARMELLINI: Fin qundo è stato in campo ha giocato bene,poi per i troppi calci ricevuti dai difensori avversari è stato costretto ad uscire alla fine del primo tempo;6,5

MURAGLIA: Ancora non in condizioni ottime per scendere in campo,viene da un lungo infortunio alla caviglia e si vede,tira sempre il piede indietro ed entra con timore;6

MOSCARDELLI