Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

ImageLusighiero piazzamento per Ettore Pescatore e Morena Monfreda alla IV edizione del concorso ‘Nouvelles Chansons et Musique’. Il Sannio si fa onore alla IV edizione del “Concorso internazionale Sanremo Nouvelles Chansons et Musique” di Sanremo, riservato a compositori di nuova musica (da camera e leggera). A piazzarsi in seconda posizione sono stati Ettore Pescatore di San Bartolomeo in Galdo e Morena Monfreda, di San Salvatore Telesino con la canzone “L'anima in me”.

 

 

I giovanissimi sanniti, 21 anni Ettore e 16 Morena, hanno superato il giudizio della severa giuria internazionale, presieduta dal professor Davide Anzaghi, titolare della cattedra di Composizione al Conservatorio Verdi di Milano nonché del pubblico presente in sala. Sono stati preceduti da Davide Fraraccio e Simone Messere, altri giovanissimi di 22 e 19 anni, entrambi di Campobasso, componenti della band Paan.
“E' stata un'emozione grandissima – ha dichiarato Ettore Pescatore – che mi ripaga di tanti anni di studio e di passione per la musica”. Batterista e compositore di talento, Ettore si è diplomato in percussioni a Roma. Le parole e la musica della canzone vincitrice sono infatti le sue, ma a far risuonare il teatro è stata anche la voce di Morena. “L'ho incontrata per caso, – ha spiegato Ettore – in uno dei tanti spettacoli musicali, e sono rimasto subito affascinato dal tono melodioso e forte della sua voce. Da allora abbiamo deciso di continuare insieme parte del nostro cammino nel mondo meraviglioso e difficile della canzone italiana”. Morena frequenta il secondo anno di Ragioneria a Cerreto Sannita ma nel suo cuore palpita la voglia di cantare e di esibirsi.
Ettore Pescatore ha al suo attivo numerose partecipazioni a eventi spettacolari sul territorio e in particolare ha suonato con Tony Esposito. Ha una solida cultura musicale classica che gli permette di conferire maggiore armonia alle sue composizione “leggere”. Con questo successo – ha dichiarato Ettore – forse si avvera un nostro sogno, quella di partecipare al Festival di Sanremo del 2008.
Il giovane talento sannita ha nel sangue la musica fin da bambino, invogliato dal papà Luigi, anche lui innamorato delle note musicali. Per il momento Ettore Pescatore si gode il successo sanremese con i genitori e la famiglia, e prova a immaginare il suo nuovo traguardo… accompagnato dalla voce di Morena.

 

Di Enza Nunziato  da "IL SANNIO QUOTIDIANO"        07/11/06