Image{xtypo_dropcap}D{/xtypo_dropcap}omenica a Montefalcone si è svolta l’assemblea dei dirigenti e simpatizzanti dell’Udc della zona Fortore. All’incontro hanno preso parte la deputata Erminia Mazzoni e il segretario provinciale Gennaro Santamaria.

Quest’ultimo ha spiegato che il partito “intende recepire le istanze che provengono dal territorio per poterle rappresentare nella proposta programmatica che sarà elaborata in vista della prossima scadenza elettorale provinciale”. Due i problemi sottolineati negli interventi dei cittadini: la realizzazione della strada provinciale “Fortorina” e l’insediamento dei parchi eolici. Nelle conclusioni, Mazzoni ha ricordato il suo impegno per l’avvio dei lavori dell’arteria che collega il Fortore alla città e ha espresso preoccupazione per la scarsa attenzione riservata dal Governo e dalla Regione per il proseguimento dell’opera. {xtypo_quote}Il rischio – ha dichiarato – è che il terzo lotto, quello che dovrebbe collegare San Marco dei Cavoti a San Bartolomeo in Galdo, potrebbe non essere realizzato{/xtypo_quote} Infine, la parlamentare ha esortato gli amministratori locali dell’area a seguire il buon esempio che sta per porre in essere il Comune di Montefalcone nella questione dei parchi eolici con ricadute economiche positive per il territorio.

da "Il Quaderno"