Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

Anas comunica che è stato riaperto al traffico il tratto della strada statale 212 “della Val Fortore” tra il km 5,270 ed il km 5,690, in provincia di Benevento: sono stati ultimati, infatti, nei tempi previsti – prima del periodo pasquale – gli interventi di manutenzione straordinaria eseguiti sul viadotto situato in Contrada Mosti.
L’infrastruttura, lunga oltre 400 metri, è costituita da 16 campate realizzate in cemento armato con pile in calcestruzzo armato ed è completata da una soletta sulla quale poggia la sovrastruttura stradale.
Il viadotto ‘Mosti’ è stato realizzato negli anni ’90, in occasione della beatificazione di Padre Pio e rientra nel complesso dei lavori relativi alla  costruzione  del  1°  lotto  del  tronco  stradale  di collegamento  tra  Benevento  e Pietrelcina, compreso tra il km 0,000 ed il km 5,865 della statale 212.
Il collegamento, infatti, si configura come la principale viabilità per i pellegrini ed i numerosi turisti che, in ogni periodo dell’anno, fanno visita alla casa ed al Convento santuario di San Pio.
Gli interventi eseguiti da Anas hanno riguardato il rafforzamento della struttura, con operazioni localizzate, finalizzate all’implementazione degli standard di sicurezza strutturali e sismici.
I lavori hanno interessato, principalmente, le aree in sotto-impalcato, con la sostituzione degli attuali apparecchi di appoggio, il ripristino delle superfici in calcestruzzo (pile, spalle) e della sovrastruttura stradale, il rifacimento della pavimentazione e della relativa segnaletica orizzontale e verticale.
Al fine di ridurre al minimo i disagi per l’utenza, durante le lavorazioni il traffico è stato deviato sulla ex SS212; lungo la viabilità alternativa, allo scopo di agevolare la circolazione, Anas ha comunque eseguito locali interventi di nuova pavimentazione.

Fonte: tvsette.net