La Polisportiva, dopo il pareggio a Petacciato, torna agguerritissima e firma la 17° giornata di campionato con un bel 3 a 0. La malcapitata squadra ospite è il Macchia Valfortore che, con 23 punti, occupa la nona posizione in classifica.

La compagine di Figliola comincia dai primi minuti a pressare la difesa avversaria, con il tentativo di Riccardi e quello di Carpinelli. Anche l’attacco del Macchia si impegna a tener sveglia la difesa Fortorina, ma De Bellis, con brillante precisione, para ogni tentativo.
È alla metà del primo tempo che Telegramma, su calcio piazzato di Riccardi, coglie l’occasione per portare i suoi al vantaggio. Il primo tempo termina 1 a 0, la partita è ancora aperta ma, nonostante gli svariati tentativi degli ospiti di centrare la porta, il risultato non cambia. Al 20′ Circelli prende il posto di Carpinelli e dà subito prova di sè quando, su assist di Zullo, telecomanda il pallone in porta. A dieci minuti dalla fine c’è un altro cambio azzeccato, Cannizzo entra al posto del Capitano Giallonero e utilizza la palla servitagli da Circelli per fare gol.

Il match finisce e la Polisportiva Fortore porta a casa i tre punti ma, purtroppo, non bastano per recuperare la vetta della classifica. Il pareggio che i fortorini hanno incassato a Petacciato durante la scorsa giornata ha, infatti, permesso il sorpasso al Biccari, la squadra con la quale la Polisportiva viaggiava a pari punti. La classifica recita: Biccari 43, Pol. Fortore 41… I Gialloneri non possono più permettersi passi falsi e devono restare freddi e concentrati per poter perseguire il proprio obiettivo: La Promozione!
Intanto si preparano per l’ostica trasferta a Matrice, squadra battuta per 2 a 0 tra le mura Giallonere durante il girone di andata nonchè la stessa che ha escluso i fortorini dalla Coppa Molise.

Segui le nostre pagine:

https://www.facebook.com/pg/PolisportivaFortore/photos/?ref=page_internal

Instagram: asdpolisportivafortore