Les jeux sont faits. Sono scaduti ieri i termini per la presentazione delle domande di partecipazione al bando emanato dalla Provincia di Benevento per la nomina del nuovo amministratore unico Samte. Dopo le dimissioni di Domenico De Gregorio, che era a sua volta succeduto al dimissionario Fabio Solano, sei le candidature protocollate agli uffici della Rocca. E tra queste, stando a quanto trapelato da piazza Castello, ci sarebbe anche quella di Erminia Mazzoni. La politica beneventana, avvocato specializzato in diritto della Comunità Europea, forte di un curriculum istituzionale di tutto rispetto, si propone dunque per la guida della società provinciale – dove ad attenderla ci sarebbero più oneri che onori – impegnata nel settore rifiuti. Della partita, poi, sarebbe anche Elisabetta Cotugno, responsabile campana dell’Ente Nazionale del Microcredito, personalità peraltro vicina all’ex europarlamentare del Pdl. Beneventana anche Tiziana Polcino, commercialista e in passato revisore dei conti della fondazione Benevento Città Spettacolo.

……………………………………………………………………………………….