Il 25 febbraio a San Bartolomeo presso la palestra del Liceo scientifico ‘E. Medi’ si terrà un convegno che avrà un duplice scopo.

Il primo è quello di ricordare Maria Michela Russo alunna del liceo strappata via dall’amore dei suoi cari dalla leucemia un anno fa. Il secondo è quello di parlare delle cure per affrontare questo male e dell’importanza delle donazioni. Si avrà la testimonianza di Giovanni Russo volontario dell’Agape (Associazione genitori e amici piccoli emopatici) della professoressa Maria Pia Variale dell’ Admo Associazione donatori midollo osseo). All’inconto organizzato dalla preside Ines Victory D’Angelo interverranno anche il dott. Saverio Ladogana primario del reparto di ematologia della Casa Sollievo della Sofferenza di S.Giovanni Rotondo e il sindaco avv. Gianfranco Marcasciano. Il convegno patrocinato dal comune di San Bartolomeo in Galdo con la collaborazione dell’Asl vedrà l’assegnazione di due borse di studio di 500 euro ognuna.