Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

Oggi in piazza San Pietro a Roma viene santificata Maria De Mattias, fondatrice delle Suore Adoratrici del Sangue di Cristo, presenti con un Istituto a San Bartolomeo in Galdo. In vista della santificazione della fondatrice le suore hanno organizzato un viaggio a Roma al quale hanno preso parte diverse persone. Le suore del Preziosissimo Sangue gestiscono una scuola materna e organizzano ritiri spirituali per i giovani.

Correva l’anno 1984 frequentavo la terza elementare, in aula il sole caldo trapelava dalle finestre e la musica del campanile delle Suore del Preziosissimo Sangue giungeva dolcissima al rintoccare di mezzogiorno.Un giorno come tanti scandito dai dettati, dalla polvere dei gessi e dalla visita lieta di suor Pia. La maestra parlava tranquillamente con la suora ed ogni tanto i loro occhi si posavano su di me.
Fu così che fui scelta per una recita non sapevo esattamente di cosa si trattasse, ma alle prove mi accorsi che la più piccola ero io e che avrei interpretato Maria De Mattias. Mi ritrovai sulle ginocchia di un padre ad esprimere la fede che Maria De Mattias emanava con ogni piccolo gesto e a distanza di molto tempo il fascino di quelle scene mi torna alla mente. Qualche anno dopo presi la Prima Comunione e le suore furono presenti, ormai il mio nome si era tramutato in Maria De Mattias. Per anni mi sono chiesta, perché io e poi sono stata felice di aver respirato spiritualità, purezza, fede. E’indescrivibile quello che si prova quando sfiori un personaggio che dona la sua vita a Cristo e vede in ogni uomo, sia esso amico o nemico, un fratello. Il mistero dei santi proprio come Maria De Mattias nata il 1805 e morta nel 1866 e che sarà santificata domenica 18 maggio in piazza San Pietro a Roma. Nel 1835 fondò le suore adoratrici del sangue di Cristo. La suora di Vallecorsa è stata un modello di santità per aver percorso una via che ora viene indicata come tracciato per ogni battezzato. San Gaspare Del Bufalo fondatore dei missionari del Preziosissimo Sangue seppe inculcare una profonda spiritualità in Maria De Mattias ed è la stessa che caratterizza le suore della congregazione.