Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

Rocca dei rettori /La Regione Campania ha accreditato alla Provincia la somma per dare attuazione all’intesa per migliorare la viabilità

Ben trenta milioni di euro per migliorare la viabilità sannita. La Regione Campania ha accreditato alla Provincia i finanziamenti necessari per dare attuazione all’intesa di programma firmata dai due enti per potenziare la viabilità nel Sannio. A breve saranno bandite le gare d’appalto per le nuove strade che contribuiranno a superare problemi di isolamento e a migliorare sensibilmente le condizioni di percorribilità delle strade provinciali garantendo una maggiore sicurezza agli automobilisti.
Ecco il quadro dei finanziamenti e degli interventi che si andranno a realizzare: Interventi per il miglioramento della sicurezza sulle strade provinciali (4.131.655,20 euro); Adeguamento strada San Vito – Apice fino ai confini provinciali (852.153,88); Strada di collegamento le statali 87 e 265 tra Amorosi e Telese Terme (877.976,73); Fondo Valle Vitulense – 1° lotto nel tratto Ponte – Foglianise (3.098.741,40); Strada collegamento Ginestra degli Schiavoni – Montefalcone Valf. (4.441.529,34); Strada di collegamento San Giorgio la Molara – 90 bis (4.648.112,10); Collegamento strada Caianello-Benevento alla provinciale per Paupisi (4.648.112,10); Completamento tangenziale ovest con aggancio alla Strada provinciale Ciardelli (1.394.433,63); Sistemazione ed adeguamento strada Medio Ufita (tratto nei confini provinciali) (232.405,60); Ammodernamento della ex Statale 369 da San Bartolomeo in Galdo a Foiano Valfortore (5.164.568,99) per un finanziamento totale di 29.489.688,97 di euro. Il Presidente della Provincia, Carmine Nardone, si è soffermato sull’argomento: “Si conclude, con questi provvedimenti notificati dalla regione, un lavoro politico-programmatico di due anni. Con gli interventi che sono stati finanziati si incide profondamente sulle condizioni di marginalità di tante aree e comprensori della nostra provincia e si avviano iniziative concrete per rendere più sicure le nostre strade. Molto volentieri riconosco al Presidente della Regione Campania Antonio Bassolino, all’Assessore regionale ai trasporti Ennio Cascetta, ai dirigenti ed agli staff tecnici regionali di aver svolto con meticolosità e puntigliosità un lavoro egregio per corrispondere alle attese dei cittadini sanniti, che la Provincia di Benevento andava rappresentando con determinazione ed energia. La Regione ha dimostrato un’altissima sensibilità alle istanze sociali ed ha mostrato di apprezzare i livelli eccellenti di progettualità e le scelte fatte per trasformare in positivo la rete infrastrutturale viaria sannita. Ora, occorre avviare i lavori che richiedono un supplementare impegno da parte degli Uffici della provincia: sono certo che, come già dimostrato in questi anni, la risposta dei nostri funzionari alle nuove responsabilità sarà positiva ed immediata.”
dal Sannio Quotidiano