Puoi leggerlo in circa < 1 minuto :::

Sanbartolomeo.info offre ai sanbartolomeani disseminati nel mondo, la possibilità di conoscere gli avvenimenti del paese, tantissime le lettere di ringraziamento, abbiamo così deciso di pubblicarne una di un fedelissimo: zi’ Caito.

Brugherio, 13/05/04

Carissimi amici Gianpaolo e Matteo,

nell’esprimervi tutta la mia ammirazione per la creazione e ottima conduzione del Sito di S.Bartolomeo, desidero ringraziarvi per quanto pubblicato sulla mia passione sulla cultura del Presepe e l’amore per il volontariato. L’articolo , anche se non firmato, è senz’altro del Direttore e mio amico TIZIANO DEL BUONO, di cui conosco l’impeccabile stile e il perfetto modo di scrivere. Sono rimasto molto commosso per gli elogi elargiti nei miei confronti; elogi forse non meritati, ma se questi possono servire a invogliare i giovani verso il Volontariato e alimentare la passione per i presepi, ben vengano. Desidero inviarvi una foto che risale al 1948 in cui siamo raffigurati gli alunni del 1° Avviamento Agrario(La Scuola era nel Palazzo Martini) alcuni professori tra cui Don Carlo Colatruglio e Mossuto, parte del 2°, parte del 3° e le ricamatrici presso le Suore di Carità: Suor Concetta, Suor Angela, Suor Modestina, Suor Irene. Tale foto mi è stata inviata a mezzo E-mail da Tonino (Cavaiola) dal Venezuela, che a sua volta l’ ha ricevuta da Antonietta Petrilli dal Brasile. Tonino, conoscendo le mie doti di fisionomista, ha voluto che individuassi tutte le persone della foto e gliele indicassi: delle 65 raffigurate ne ho riconosciute 63. Certo di fare cosa gradita ai mariti, alle mogli, ai fratelli e alle stesse persone in fotografia, Vi abbraccio affettuosamente.

Brugherio, 13/05/04

Gaetano Basilone , alias ZI’ CAITO

(Per visualizzare la foto nel formato originale basta cliccare sulla miniatura)