Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

La decisione della giunta comunale: approvato l’elaborato esecutivo dell’intervento. Per la realizzazione delle opere sull’arteria interpoderale prevista una spesa di oltre 109 mila euro.

La Giunta comunale ha, recentemente, approvato il progetto esecutivo dei lavori della strada interpoderale denominata Chiarapillo-Serre, stilato dal geom. Francesco Apicella, dell’importo complessivo di Euro 109.583,50, distinto come segue: Euro 82.911,47 per lavori a base d’asta ed oneri per la sicurezza di cantiere; Euro 26.672,03 per onorario professionale, per Cassa Prev. Ass. 4%, per IVA 20% sull’onorario, sui lavori e per imprevisti. Il progetto è stato trasmesso alla Comunità Montana del Fortore per l’emissione del Decreto di finanziamento ai sensi della Legge n.55/81, in esecuzione del Decreto del Ministero dell’Agricoltura del 18/09/03 che aveva dichiarato l’esistenza del carattere eccezionale degli eventi calamitosi riguardo al periodo gennaio-febbraio 02. È stato, inoltre, conferito l’incarico di D.L. per il menzionato progetto al geom. Pasquale Passaro, unitamente al già incaricato Apicella. L’atto è stato partecipato ai professionisti interessati, dando atto che con il geom. Passaro dovrà essere stipulato il relativo contratto di prestazione d’opera intellettuale per l’incarico di D.L. L’Esecutivo civico ha deciso di indire pure la gara per l’appalto dei lavori, ai sensi della Legge 109/94, in conformità dello schema che, allegato alla deliberazione, è stato varato. L’Amministrazione comunale si è impegnata alla manutenzione delle opere realizzate. L’atto, infine, è stato dichiarato immediatamente esecutivo e la sua adozione è stata comunicata anche ai Capigruppo consiliari. Si ricorda che con determina commissariale n.110 del 20/11/03 era stato approvato il progetto definitivo della citata arteria dell’importo complessivo di Euro 283.225,00, da finanziare con i fondi della Legge 185/92, da assegnare dalla Comunità Montana del Fortore. L’Ente comunitario, Settore calamità naturali, con nota n.1978 del 29/04/04 aveva comunicato l’assegnazione in favore del Comune del contributo di Euro 109.583,50 per i lavori di ripristino della menzionata strada interpoderale, invitando l’Ente civico a redigere il relativo progetto contenuto nel limite dell’importo assegnato. E così, la Giunta ha ritenuto di approvare, come già detto, il progetto e di inoltrarlo alla Comunità per l’emissione del Decreto di finanziamento.

di B.C. da “Il Sannio Quotidiano”