Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

MATESE : Campopiano, Diamente, Farrace, Zuccarino, Del Riccio, Maraucci, Fede (90′ Gargaro), Magagnato, Sabelli (65′ Mantino), Iagallo (83′ Calabrese), Ciarlante
Allenatore : Perrellabr>

REAL FORTORE : Russo, D’Aloia, Berrilli, Pacifico R., Diomede, Pepe, Monaco, Perna, Pacifico A., Salvatore, Apicella
Allenatore : Palma Arbitro : Cordeschi Stefano di Isernia

RETI : 43′ Iagallo, 63′ Magagnato, 89′ Diamente

Netta e bella vittoria del Matese, che, sul proprio campo di gioco, ha ragione di un Real fortore molto ben messo in campo, il quale ha provato per tutta la gara ad arginare la furia offensiva degli avversari ed a ripartire in contropiede, purtroppo, però, senza riuscirvi. Per la cronaca, la gara prende subito il piede giusto in favore degli uomini guidati da mister Perrella, i quali al 43′ trovano già la rete del vantaggio con Iagallo, bravissimo nel far gonfiare la rete alle spalle dell’incolpevole Consalvo con un gran tiro da fuori area a mezza altezza, con la sfera che prima accarezza il palo e poi termina in gol. Rabbiosa la reazione degli avversari, i quali provano da subito a ristabilire la parità, tuttavia il tempo con loro è tiranno, dato che dopo nemmeno un paio di minuti bisogna rientrare negli spogliatoi per l’intervallo. Nel secondo tempo sono sempre i padroni di gara a giocare a tutto campo, e a dimostrazione di ciò è il fatto che al 65′ Magagnato trova la marcatura del raddoppio, con una splendida girata in piena area piccola su assist di Sabelli. Dopo l’uno – due subito i ragazzi guidati da Palma provano in tutti i modi a riaddrizzare le sorti della partita, tuttavia falliscono le occasioni create e prestano il fianco alle micidiali ripartenze degli avversari, i quali, all’89’, trovano addirittura la terza e definitiva rete ad opera di Diamente, il quale beffa l’incolpevole estremo difensore avversario dopo una splendida triangolazione con Mantino. Termina insomma qui una splendida gara, che ha visto contrapposte due squadre toste e quadrate, le quali hanno sicuramente le carte in regola per giocarsi fino alla fine il biglietto della permanenza in questo campionato.

di Salvatore Spallone

Squadra Punti
G. C. M. Dauni 27
Campomarino 24
Frosolone 24
Ciorlano 20
Futura Rionero 19
Colletorto 19
Kalena 17
Roccaravindola 17
Pro Cercemaggiore 16
Oratoriana 16
Matese 15
Real Fortore 13
Roccasicura 13
DG Termoli 12
Ripalimosani 12
Vastogirardi 12