Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

Con la procedura di somma urgenza l’amministrazione comunale ha espletato la gara per l’appalto dei lavori di ripristino della strada che collega il Fortore con la statale 17 Foggia-Campobasso, denominata Amborchia.

Ad aggiudicarsi i lavori è una ditta del posto che a giorni inizierà i lavori. Lavori che si rendevano ormai necessari e di massima priorità dal momento che la strada aveva subito in alcuni tratti dei cedimenti strutturali che con il passare dei giorni si sarebbero accentuati causando, una volta di più, la chiusura al traffico dell’importante arteria. I lavori prevedono un impegno di spesa per circa 200.000 euro, somma che a causa del ribasso rispetto all’importo a base d’asta si è ridotta, pare, di circa il trenta per cento. Per capire l’importanza dell’espletamento del suddetto appalto, va ricordato che la strada in questione riveste una notevole importanza per i cittadini di S. BARTOLOMEO e dell’intero Fortore, i quali possono raggiungere Foggia e Campobasso in poco tempo, consentendo in molti casi l’ausilio, in tempo utile, delle strutture di Pronto soccorsi degli ospedali pugliesi e molisani. In questo periodo, poi, la strada è particolarmente trafficata dai tanti fortorini che trascorrono le vacanze nelle residenze estive dell’Adriatico, come Campomarino, Termoli ed il Gargano località distanti solo un ora di auto e di superstrada. Sul versante beneventano, poi, ultimamente sembrano moltiplicarsi le voci secondo cui sarebbe ormai imminente l’avvio dei lavori per l’ammodernamento della strada che da San BARTOLOMEO porta verso Benevento, lavori che non destano più di tanto l’interesse di quanti invece da oltre cinquanta anni speravano nella costruzione della famosa strada a scorrimento veloce Fortore-Benevento. Gli interventi di cui si parla, inoltre, riguarderebbero essenzialmente l’allargamento della sede stradale e il rifacimento delle cunette. Insomma la gente di San BARTOLOMEO ed ormai pare dell’intero Fortore guarda sempre con maggiore interesse all’aggregazione con la Puglia ed Molise, che con le loro città sembrano appagare in pieno le aspettative dei giovani, dell’economia e dei servizi sanitari ed ospedalieri, mentre Benevento si allontana sempre di più con le sue kermesse musicali a cui i cittadini del Fortore non possono nemmeno assistere sempre a causa della distanza.

di C. A. da “Il Mattino”