Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

L’Amministrazione comunale di San Bartolomeo in Galdo, nonostante le grosse difficoltà che sta incontrando nel portare avanti il suo programma politico, a causa di scelte fatte non sempre felici, qualche mese fa ha saputo dare adeguata soluzione al “problema” dei nuovi campi da calcetto e da tennis che, fino a non molto tempo fa, si presentavano in stato di abbandono.

L’Amministrazione comunale, infatti, al fine di far vivere sportivamente i detti campetti ed incentivare le attività sportive nel paese, dopo aver esaminato le varie richieste pervenutegli, con delibera di G. C. n.101 del 18-05-2005 ha affidato per la durata di un anno, a titolo gratuito, la gestione dei detti campetti all’Associazione culturale e sportiva “ORONZO”, costituitasi nel settembre del 2004 per iniziativa di alcuni volenterosi giovani locali. Tale scelta si è dimostrata subito un’ottima soluzione in termini di gestione, in quanto l’Associazione “ORONZO”, con l’impegno serio e continuo dei propri soci ed in particolar modo dei giovanissimi Mauro Sgambato, Michele Pepe, Daniele Cavaliere, Andrea Leone, Michele Fiorilli e Giacomo Falcone, oltre ad aver ripristinato immediatamente alcune parti dell’impianto che risultavano deteriorate o danneggiate dall’uso anche non corretto, ha saputo assicurare, anche in ore serali e notturne, la piena funzionalità delle strutture ed animare, con le proprie iniziative, i due campi sportivi, riuscendo in poco tempo nella non facile impresa di avvicinare molti ragazzi alla pratica dello sport. Tra le ultime iniziative promosse dall’Associazione grande successo, anche di pubblico, sta riscuotendo il I campionato di calcetto “ORONZO LEAGUE”, che vede la partecipazione di ben 12 squadre, ciascuna composta da 7-8 giocatori, le quali, fino alla prossima primavera, si scontreranno tra di loro in gare di andata e ritorno. Per i prossimi mesi, inoltre, è in programma anche l’organizzazione di un torneo di tennis, l’avvio di corsi di tennis, nonché l’organizzazione di una manifestazione sportiva a scopo benefico. Da ricordare, poi, che l’Associazione “ORONZO” ha previsto a favore di tutti gli Istituti scolastici del paese l’utilizzazione gratuita dei detti campetti per ovviare a specifiche carenze di spazi al proprio interno o anche per lo svolgimento di proprie manifestazioni sportive. Vista l’importanza sociale che queste attività possono avere per la comunità locale, l’auspicio è quello che all’Associazione “ORONZO” venga consentito di proseguire con immutata intensità nella sua attività di promozione e diffusione dello sport a San Bartolomeo in Galdo.

da “Il Sannio Quotidiano”