Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

ImageSecondo pareggio casalingo consecutivo per il Real Fortore, che viene scavalcato in classifica dal Gambatesa e viene raggiunto dal Cil Castellino a quota diciassette punti. I marcatori di giornata sono Monaco e il solito Ngom che trova il pareggio proprio durante i minuti di recupero;

REAL FORTORE: Curcelli, Matrella, Pacifico, Garofalo, Scimenez (56’ Pepe), Palumbo, Cavaliere, Monaco, D’Andrea G. (36’ D’Andrea M.), Salvatore, Ngom; Allenatore Monaco

MIRABELLO: Aceto, Di Vico, Di Niro, Domeneghetti (46’ Scarico), Pistilli, Calardo, De Santis (91’ Damiano), Ialicicco, Marziani (73’ Rocco), Fantacone, Federico; Allenatore Di Niro

MARCATORI: 7’ Monaco, 47’ Marziani, 63’ Marziani, 92’ Ngom;

Secondo stop consecutivo tra le mura amiche per il Real Fortore di mister Monaco, che viene fermato sul pareggio da un combattivo Mirabello.

I padroni di casa partono con il piede sull’accelleratore e al settimo colpiscono con Monaco che insacca dopo una splendida triangolazione con Ngom. Dopo il gol del vantaggio il Real Fortore molla un’pò la presa e il Mirabello però non riesce a trovare il pareggio, nonostante gli enormi spazi lasciati dalla difesa di casa.

Nella Ripresa dopo appena due minuti di gioco il Mirabello fa uno a uno con Marziani grazie ad uno svarione difensivo di Scimenez, il Real Fortore sembra in bambola e al diciottesimo del secondo tempo raddoppia Marziani con una stupenda incornata che beffa l’incolpevole Curcelli. Quando la partita sembra ormai finita ci pensa il solito Ngom a tempo scaduto ad insaccare e regalare un punto prezioso alla compagine campana.

 

PAGELLE

CURCELLI: Incolpevole sui due gol; 6

MATRELLA: Non al top della forma, ma grazie alla sua esperienza riesce a fermare le sortite avversarie per più di una volta; 6

PACIFICO: Non è brillante come ad inizio stagione, poco lucido, ma alla fine compie il suo dovere; 6

SCIMENEZ: Il Migliore avversario è lui; Se giocava con gli avversari il voto era un bell’8, ma purtroppo gioca con il Real Fortore; 4

GAROFALO: Indescrivibile motorino nella difensiva destra, nonostante i sabato sera non da atleta risulta comunque il migliore in campo; 7,5

PALUMBO: Sicuramente meglio dell’altra volta, però perde ancora troppi palloni sulla mediana, per sua fortuna c’è Cavaliere al suo fianco; 5,5

D’ANDREA G.: Si infortuna dopo appena venticinque minuti di gioco ed è costretto ad uscire; s.v.

CAVALIERE: Il migliore sulla linea mediana del campo, oltre a fare il suo lavoro compie anche il lavoro di qualche suo compagno; 7

MONACO: Segna uno stupendo gol dopo appena sette minuti, ma poi lentamente si spegne; 6,5

SALVATORE: Non male la sua partita, anche se a volte pecca troppo di egoismo, sua la punizione che mette sulla testa di Ngom al novantaduesimo la palla per il definitivo pareggio; 6,5

NGOM: Lotta come sempre e alla fine dei minuti regolamentari riesce a spizzare di testa quel tanto che basta per chiamare fuori causa il portiere avversario e siglare il definitivo 2-2; 7

D’ANDREA M.: Fa la sua partita con i soliti alti e bassi; 6

PEPE: Entra all’undicesimo del secondo tempo al posto del disastroso Scimenez, ma non incide più di tanto sulla partita; 6

 

MoscarBenji