Puoi leggerlo in circa < 1 minuto :::

StradaL’Adiconsum di Benevento promuove una petizione popolare in cui si chiede alla Provincia di intervenire urgentemente per la riqualificazione, la ristrutturazione e la manutenzione ordinaria ed extraordinaria della Strada Provinciale 39 che collega Montefalcone a S. Bartolomeo in Galdo. 


 

“Le condizioni disastrose in cui versa tale strada – si legge in una nota dell’associazione dei consumatori – hanno reso quasi impossibile il transito provocando danni ai veicoli e ancora peggio difficoltà nel raggiungere in tempi utili la struttura ospedaliera di S. Bartolomeo, unica nella zona. Inoltre a causa di frane e smottamenti avutisi nelle ultime settimane per ben 15 giorni Castelvetere è rimasta isolata in quanto sono state chiuse tutte le strade di accesso, creando così disagi enormi. 

Ancora peggio è la situazione che si è creata lungo la strada provinciale che collega San Bartolomeo a Benevento dove addirittura sono presenti tombini e pozzetti quasi al centro della strada, realizzati con i lavori riguardanti la linea dell’acquedotto, che creano non pochi danni nei giorni di pioggia mettendo in serio pericolo la sicurezza stradale. 
Per tutti questi motivi l’Adiconsum ha deciso di scendere in campo dalla parte dei cittadini, diffidando formalmente la Provincia di Benevento dall’arrecare ulteriori danni e disservizi. In mancanza di riscontro positivo tutti i firmatari della petizione, tutelati dall’Adiconsum, si vedranno costretti a valutare di adire la magistratura competente, rinunciando alla procedura conciliativa resa inefficace dal mancato svolgimento attribuibile alla Provincia di Benevento, riservandosi di esporre ulteriormente i fatti nelle opportune sedi”. 

 

 

da "ILQUADERNO.IT" del 10/03/09