«Poste Italiane – si legge nella lettera trasmessa ai sindaci – al fine di garantire un maggior equilibrio tra la fisiologica flessione della domanda dei servizi postali nel periodo estivo e la relativa offerta, adotta provvedimenti di rimodulazione giornaliera o oraria di apertura al pubblico della rete degli uffici postali».

La chiusura pomeridiana riguarderà principalmente i centri più grandi della provincia. Nel dettaglio, ad Airola, Cerreto Sannita, Montesarchio, San Bartolomeo in Galdo, San Giorgio del Sannio, Sant’Agata de’ Goti e Solopaca gli sportelli resteranno chiusi al pubblico di pomeriggio dal 7 al 31 luglio e dal 8 al 29 agosto. Stessa cadenza temporale per l’ufficio Benevento 1 (Viale Principe di Napoli) del capoluogo.

In tali comuni nei prossimi due mesi l’apertura sarà dunque garantita dalle ore 8,20 alle 13.35 per tre settimane su quattro, mentre la prima settimana del mese continuerà ad osservare gli orari attuali (con apertura pomeridiana) al fine di garantire l’espletamento di operazioni come l’incasso delle pensioni e altre tipologie di servizi che si concentrano nei primi giorni del mese.