Puoi leggerlo in circa 1 minuto :::

Ricetta dell’antica tradizione sanbartolomeana. Qualcuno storcerà il naso a sentir parlare di grasso di maiale,per chi ancora non l’avesse capito i cicoli sono un prodotto alimentare ottenuto dalla lavorazione del grasso sfritto del maiale che si usa nella preparazione dello strutto,lo strutto ottenuto serve a conservare la salsiccia una volta essiccata, quindi i cicoli sono un prodotto di “scarto” in apparenza,

ma si sà del maiale non si butta via niente,quindi le donne nelle giornate invernali quando c’era più tempo da dedicare alla casa e alla famiglia si cimentavano a preparare la pizza con i cicoli che veniva cotta nel forno di casa o nei forni a legna o paglia esistenti in paese,ancora oggi questo prodotto di nicchia è molto apprezzato e si trova facilmente quasi tutto l’anno nei tanti forni del borgo,c’è ancora chi lo prepara in casa a suo gusto e piacimento per mantere vivo il ricordo e la tradizione culinaria delle proprie origini e poi è davvero buona anche se un tantino calorica ma la fragranza celata trà le sue sfoglie ne fà un prodotto unico al mondo.