33.2 C
San Bartolomeo in Galdo
martedì, 27 Luglio 2021

Il borghese Pellegrino e Cesare Lombroso

0
Ne’ Il borghese Pellegrino, Marco Malvaldi fa convivere personaggi reali ed inventati. Tra i personaggi reali vi sono il prof. Paolo Mantegazza e Pellegrino...

Il Risorgimento visto dall’altra sponda

0
Cesare Bertoletti era un ufficiale piemontese, che fu trasferito a Napoli all’indomani della Prima Guerra Mondiale. Quando nel 1961 ci furono i festeggiamenti per il...

Il Plebiscito del 1860 a San Bartolomeo in Galdo

0
In uno dei suoi famosi aforismi, Ennio Flaiano definiva gli italiani, bravissimi nel correre sempre in aiuto del vincitore. Noi sanbartolomeani non facciamo eccezione, ci...

Eolico: la Valfortore ha già dato.

0
Le priorità per l’ambiente del ministro per la Transizione Ecologica Cingolani sono rendere più spedite le procedure per installare nuove pale eoliche. Tutto qua!...

Divario di cittadinanza: quando nascere al Sud è uno svantaggio.

0
L’Italia è il paese più diseguale d’Europa, non vi sono altri paesi in cui nascere sopra o sotto un Garigliano porta un livello di...

Isabella Conti e Gianfilippo Mignogna: due grandi amministratori.

0
Ciò che seguirà è un piccolo divertissement e una riflessione semiamara, elaborata di getto in una fresca notte primaverile, dopo aver visto un filmato...

SBiG resiste (per ora) contro l’assalto dei giganti dell’eolico

0
Sembra una storia scritta da Goscinny, invece è la realtà. Nel meridione d’Italia aggredito da pale eoliche, in quella Valfortore dimenticata da tutti, ma...

Mignogna e Parisi: Presenti!

0
Nei nostri periodici report demografici, guardiamo sempre con ammirazione alle proposte del sindaco dei Monti Dauni: Gianfilippo Mignogna. Crediamo che all’amore per il proprio...

STORIA DEL CORSO ROMA, 1960-1986. GLI INIZI E LA SUA APOTEOSI

0
Gianvito Pizzi, ha pubblicato sul profilo Facebook "FortoreFuturo Pizzi", questo suo scritto su Corso Roma. In esso ricostruisce la storia del Corso, come strada...

Valfortore e Monti Dauni 2020: la pandemia non frena lo spopolamento

0
Nel 2019 hanno lasciato, per morte o per emigrazione, la Valfortore ed alcuni paesi dei Monti Dauni da noi esaminati 462 persone. Erroneamente pensavamo,...