Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

Recentemente il dottor Jack Patuto del Summit è stato premiato dall’Associazione des Médecins Haitiens un L’Etranger (AMHE) con 2014 Solidarity per il suo lavoro medico e chirurgico di Haiti che comprendeva Ostetricia, Ginecologia, Pediatria e Traumatologia. 

Il premio, tra i tanti altri ricevuti, dimostra il suo crescente impegno nel condividere i suoi doni con gli altri, sia in patria nella sua comunità, che in giro per il mondo.

Il dottor Jack, come è noto a livello locale, è un ex membro di Medici Senza Frontiere e Médecins du Monde (Medici del mondo) e spesso si è recato in località remote per aiutare chi è nel bisogno. Ha sfidato il colera, malaria, Ebola, la tubercolosi e molte altre malattie.

E’ stato un medico di volo per 25 anni e ha lavorato con il Rotary International e la Grande Chiesa di Shiloh. Dr. Jack è stato nominato Amico di Paul Harris (una delle più alte onorificenze del Rotary International) per il volontariato si è esibito in Ecuador.

Attualmente fornisce assistenza medica a una comunità povera in Messico come parte della Chiesa di S. Teresa di Somos Familia (We Are Family).

“Il mio cuore è quello di raggiungere i meno fortunati per prendermi cura di loro, con tutto ciò che ho imparato e continuo ad imparare con ogni singolo incontro,” ha detto il dottor Jack Patuto. “Ogni paziente è speciale per me e faccio in modo che possa ottenere il meglio delle cure; non importa chi è e cosa fa ho in questo momento. Ognuno è una creatura di Dio! “

A livello locale, è un professore a contratto di Anatomia e Fisiologia presso Union County College of New Jersey. E’ membro della Medical Reserve Corp di Union County, e del Federal Emergency Management Agency (FEMA).

Come un residente permanente di vertice è un parrocchiano di S. Teresa d’Avila Chiesa, si prodiga continuamente per le esigenze del personale e dei sacerdoti in residenza.

Era destinatario dello scorso anno del premio “Outstanding Italian Ethnic Leader” dal Heritage Festival Organization che celebra la diversità culturale e onora i leader di diverse comunità etniche in New Jersey.

Il dottor Patuto condivide anche le sue doti musicali per raccogliere fondi per le sue varie missioni umanitarie esibendosi in ristoranti e club locali. Egli è conosciuto come “l’appassionato di musica italiana” e delizia il suo pubblico con le canzoni di Louie Prima, Dean Martin, Vic Damone, Perry Como e molti altri.

Nato Gioacchino Patuto, il dottor Jack proviene da una famiglia di origine italiana da San Bartolomeo in Galdo, in provincia di Benevento, Italia. Ha ottenuto la sua formazione medica presso l’Università di Medicina e Chirurgia a Roma. Si è specializzato in Chirurgia Pediatrica a  Berna in Svizzera.

 E’ un membro di diverse organizzazioni, AMA (American Medical Association), ACEP (American College of Physicians ER), Collegio Internazionale dei Chirurghi, Ordinanza di Medici, Roma, Italia, Medical Corps Reserve, Cavalieri di Colombo e Società di Polizia italiano-americana. E’ un professore emerito di Medicina e Chirurgia in Italia.

 Oltre alla musica, i suoi hobby sono i vini, l’orticoltura, e atletica. Parla inglese, italiano, francese e spagnolo.

 

fonte: nj.com