Puoi leggerlo in circa < 1 minuto :::

A San Bartolomeo in Galdo attivata una serie di interventi volti al progressivo ripristino della fornitura del gas naturale, temporaneamente interrotta nella mattinata odierna, a seguito della rottura di un tratto della rete di distribuzione, provocata da uno smottamento del terreno.
Dopo aver rilevato grazie ad un sofisticato sistema aziendale di telecontrollo un repentino abbassamento della pressione nella principale conduttura che alimenta il territorio, l’azienda di distribuzione del gas naturale nel comune fortorino – la Favellato Reti Srl – ha infatti tempestivamente eseguito le operazioni di messa in sicurezza dell’impianto e degli abitanti della zona: identificazione del punto di rottura; chiusura delle valvole a monte e a valle della porzione della conduttura danneggiata e riparazione della stessa.
A seguire, terminato positivamente il collaudo della conduttura principale danneggiata dallo smottamento, l’azienda ha avviato nel pomeriggio odierno le singole riattivazioni utente per utente, attività che proseguirà nel corso delle prossime ore e che si stima di poter ultimare nel corso della giornata di domani.
Nel frattempo, per ogni ulteriore segnalazione, l’azienda – si legge in una nota inviata – invita i cittadini di San Bartolomeo in Galdo a prendere contatto con il servizio dedicato al Pronto Intervento che è attivo 24 ore su 24 ed accessibile tramite il Numero Verde 800 829 344.

Fonte ntr24.tv