Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

Il servizio, online da circa dieci giorni, è un’iniziativa amatoriale della piattaforma Meteo Isernia e Molise. “Puntiamo alla promozione del territorio”, così il fondatore Filippo Perpetua Il versante campano del Matese si arricchisce di un nuovo servizio: da circa dieci giorni infatti è online un nuovo osservatorio meteorologico, denominato Webcam Lago Matese Agriturismo Falode CE, ubicato precisamente nel territorio del comune di Castellodel Matese, in località Acqua di Santa Maria, con immagini in tempo reale dall’Azienda Agrituristica Falode. L’iniziativa fa parte di un più ampio progetto, riconducibile alla piattaforma web meteoisernia.net e sui cui particolari ci riferisce Filippo Perpetua, fondatore e responsabile del servizio. “Meteo Isernia e Molise è nata nel settembre 2012, con l’istallazione di un primo osservatorio ad Isernia: l’apprezzamento da parte di numerosi utenti ha fatto via via crescere una serie di richieste, che hanno visto l’espansione dal Molise al basso Abruzzo, fino a toccare il versante campano del Matese e giungere fino al Valfortore, nel Beneventano. Attualmente, siamo presenti in Campania presso Bocca della Selva e Cusano Mutri, Pietraroja, Cerreto Sannita, Lago Matese appunto e tra breve anche a San Bartolomeo in Galdo, dove l’osservatorio, posto sulla torre civica, permetterà di offrire una bella panoramica sulla cittadina e sulla valle del Fortore”. Quest’ultima notizia ci permette di precisare che il progetto è totalmente amatoriale. Afferma Filippo Perpetua “Questa piattaforma è partita come un hobby e come un progetto non lucrativo, con l’intento di fornire servizi meteo e favorire una stabile promozione turistica del territorio, attraverso l’utilizzo delle webcam. E pensiamo che possa essere utile, dai turisti agli appassionati che vogliano fare un’escursione e magari vogliano sapere che tempo ci sia sul Matese o quanta neve sia caduta”. Filippo Perpetua aggiunge “Certamente, questo richiede del lavoro: io per esempio, oltre ad averlo avviato, ne sono referente per la zona di Isernia, basso Abruzzo e parte della zona Costiera, oltre che occuparmi dello sviluppo hardware e software del progetto. Successivamente, si sono aggiunte altre persone, come Giuseppe Di Pasquale, tecnico responsabile che ha installato l’osservatorio di Pietraroja ed in ultimo su Lago Matese. Inoltre, per la zona di Cusano Mutri, ci avvaliamo della collaborazione con la Protezione civile cittadina ed in particolare con Albino Di Muzio, che si è interessato pure dell’osservatorio di Bocca della Selva, sostenendolo economicamente (perché in effetti il mantenimento comporta delle spese)”. Dunque servizi meteo e promozione territoriale, che vanno a braccetto per il bene di un’area tanto vasta quanto ricca di potenzialità. Un’iniziativa meritoria, che va sostenuta e per la quale formulare i migliori auguri.

Fonte: clarusonline.it

* La webcam panoramica verrà installata sul campanile della Chiesa Nuova di San Bartolomeo, con puntamento sul borgo antico di San Bartolomeo; l’inquadratura includerà inoltre il borgo di Baselice e la zona matesina sullo sfondo.