Sei denunce, una segnalazione e due proposte di foglio di via nel resoconto delle attività svolte nei giorni scorsi dai carabinieri del Comando provinciale. Alla ‘voce’ denunce risultano quelle nei confronti di due persone, a Pannarano ed Arpaia, ritenute responsabili, mentre erano sotto l’effetto dell’alcol, di minacce e botte ai vicini. Quanto alle altre, una è stata sorpresa alla guida di un’auto (poi sequestrata), mentre le restanti, ancora nel territorio di competenza della Compagnia di Montesarchio, sono finite nel mirino per aver maltrattato la moglie ed aver cercato di vendere ad una ragazza di San Leucio del Sannio un cellulare rubato.
A San Bartolomeo in Galdo, infine, identica sorte per un uomo che ha violato l’obbligo di firma al quale è sottoposto.  E sul versante del consumo di stupefacenti, segnlato un giovane, al quale è stata anche ritirata la patente, che viaggiava al volante di una Lancia Y nella quale sono stati rinvenuti 9 grammi di marijuana.

Fonte: ottopagine.it