L’ultima, fluviale comunicazione stampa della Rocca dei Rettori, nel riportare il succo della seduta di Consiglio Provinciale del 18 settembre, ricorda anche come sia stata felicemente avviata la sessione di bilancio, con il primo ‘via libera’ allo strumento di previsione 2018, la cui approvazione ultima, e definitiva, dovrebbe aversi il 27 settembre prossimo, col secondo passaggio in Consiglio. Al di là del dibattito politico, un paio di curiosità – legate ad altrettante figure istituzionali – sono emerse dalla comunicazione ufficiale dell’Ente.

L’una riguarda il numero degli assenti alla seduta: uno solo, il consigliere comunale di Foiano di Val Fortore Giuseppe Antonio Ruggiero. Ovvero il consigliere, provinciale in queste vesti, cui il presidente Ricci ha affidato, tra le materie di competenza, proprio il Bilancio. Tra una smentita e l’altra circa contrasti con la sua ‘parte’, il centrosinistra di governo alla Provincia, e la conferma della “responsabilità” dell’opposizione che è stata ovviamente rimarcata in aula, si deve presumere che la mancata illustrazione della manovra da parte della persona più qualificata a farlo sia dovuta a motivi di una qual certa serietà………..

http://ilvaglio.it/article/7906/gli-assenti-hanno-sempre-un-peso-una-seduta-particolare-di-consiglio-provinciale.html