Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

Partiti venerdì 26 da Tufara ove sorge la casa natale di San Giovanni Eremita, arriveranno a San Bartolomeo in Galdo dopo quattro tappe che toccheranno i luoghi del Santo.

Un gruppo di piccoli pellegrini capitanati dal parroco di Castelvetere Valfortore don Armando Valerino, saranno i primi a testare il neonato cammino.

Verranno accolti dal parroco di San Bartolomeo in Galdo don Gianluca Spagnuolo e riceveranno il Testimonium dell’avvenuto pellegrinaggio.

Che possano essere i primi di una moltitudine di pellegrini che accoglieremo.

Buen Camino Peregrinos!