Anche se si va lentemente accentuando, continua ancora l’emergenza causata dalle violente bufere di tramontana che si sono abbattute in quasi tutto il territorio provinciale, soprattutto, durante lo scorso fine settimana.

In particolare, ieri i vigili del fuoco in servizio presso il distaccamento di San Marco dei Cavoti sono intervenuti sull’ex statale 362 nel tratto che è compreso tra i centri abitati di Foiano di Valfortore e San Bartolomeo in Galdo. Infatti nel pomeriggio di ieri un grosso albero si è abbattuto sulla sede stradale in prossimità del cimitero di Foiano Valfortore. La caduta dell’albero ha causato la parziale interruzione dello stesso oltre a rappresentare un pericolo per i veicoli in transito. In mattinata, invece, intervento alla periferia di San Giorgio la Molara dove un furgone era uscito di strada a causa del fondo ghiacciato. Illeso il conducente.