L’impegno del Comune per le strade interne è rivolto anche alla zona a monte del centro abitato di San Bartolomeo, quella che per molti anni è rimasta trascurata, un po’ a causa dell’urgenza dei lavori in altri settori.

Via 4 Novembre e Via Taglianaso sono ora quelle su cui si vuole intervenire, dopo l’avvenuta sistemazione di Largo Sebastiano e dei collegamenti con Via S.Francesco e Via Incoronata Era stato dato incarico all’ing. Franco Buccione per la redazione di un progetto definito di risanamento di Via 4 Novembre e Via Taglianaso, nonché di rifacimento delle interserzioni stradali di Via 4 Novembre con Via Taglianaso e della stessa Via Taglianaso con Via Serra S.Marco. In una delle prime riunioni di Giunta del 2003 il progetto esecutivo è stato approvato con contestuale disposizione di indizione di gara per l’appalto delle opere, mediante pubblico incanto. La spesa prevista ammonta a 230.000 euro e sarà fronteggiata con mutuo della Cassa Depositi e Prestiti, assistito parzialmente dal contributo regionale. La sistemazione delle due strade comporterà benefìci agli abitanti della zona, ma tornerà utile anche a quanti utilizzano Via 4 Novembre come alternativa alle strade principali e Via Taglianaso per i collegamenti con il Bosco Montauro e con i Comuni del Foggiano Alberona e Roseto di Valfortore. Questo mentre dovranno iniziare i lavori, appena saranno migliorate le condizioni atmosferiche, per la ripavimentazione di Via Leonardo Biamchi e dovranno essere appaltati quelli per la sistemazione della zona Sannio, che è a valle di Via Pasquale Circelli.