Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

SG Termoli – Real Fortore: 1 a 4

Esordio amaro per la SG Termoli. La squadra del presidente Menadeo viene punita da un Real Fortore in evidente vantaggio di preparazione crollando, come era già accaduto in Coppa Italia, dopo un primo tempo in cui ha dimostrato di poter essere competitiva, quanto meno a livelli tecnico tattico. Un cross di Vigilante, dopo 10’, mette in apprensione Sampietro, che sfarfalleggia ma non corre rischi. Al 13’ Del Re fa capire di essere in giornata, liberandosi in area, ma tirando a lato. Al 20’ Ferrucci reclama con il direttore di gara per un episodio dubbio in area, ma Izzo lascia correre. Al 39’ da un cross di Vigilante nasce l’autorete di Curiale. Sul punteggio di 1-0 si va al riposo, con il pensiero votato al recupero da parte degli ospiti, a come poter gestire il bottino da parte dei termolesi. Purtroppo la ripresa offre quanto già visto in altre gare. Al 57’ pareggia Del Re, stoppando un cross e mettendo alle spalle di Colonna. Passano pochi minuti e al 61’ c’è un errore di piazzamento che costa il raddoppio, il portiere non copre a dovere il palo e Seritella, direttamente da corner, lo uccella. Al 62’ si rivedono i giallorossi che obbligano ad una grande parata Sampietro. Del Re è in giornata e al minuto 75’ chiude la gara, trafiggendo, in solitudine Colonna. Dopo aver perso Miserere nel primo tempo, la SG fa a meno anche del fondamentale Ferrucci, che si fa espellere per una bestemmia al 74’. In dieci il crollo, con un nuovo goal in contropiede di Del Re, che firma così una tripletta in stile Inzaghi, e condanna gli adriatici alla prima sconfitta stagionale. Per il Real Fortore tre punti d’oro, per la SG altre occasioni per riflettere e tornare a lavorare duro, in attesa della prossima gara, oltretutto in trasferta.

Real Fortore: Sampietro, Curiale, Berilli, Costantini, Seritella, Pacifico, Fiorilli, Perna, Del Re, Salvatore, Monaco
All: Tonino Monaco
Cambi: 59’ De Cicco per Pacifico, 75’ Marlasciano per Fiorilli
A disposizione: Pepe, Palombo, Forcella, Stelluto, D’Andrea

di Domenico Farina dalle Libertà ‘del Molise’