Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

Sono terminati i festeggiamenti del calendario “Estate sambartolomeana 2004”.

Sono terminati i festeggiamenti del calendario “Estate sambartolomeana 2004”. I tantissimi turisti ed emigranti che in tutto il mese di agosto hanno affollato le vie del paese, prendendo parte alle numerose e variegate manifestazioni musicali, culturali, folcloristiche e sportive allestite dall’Ente civico, dalle Associazioni varie e dalla Pro-Loco, sono ripartiti per fare rientro nei loro posti di lavoro. Il paese è ritornato silenzioso. Tante le kermesse, ricordiamo di seguito le più importanti. Si è iniziato con l’esibizione dei Dik Dik e poi è stata la volta di Maria Pia, Chiara, Dionigi e Sandro in Over Cover. A seguire: Fabio Ceccarini; Saber Power; Sagra dei granoni; Orazio, Filippo ed altri; Soft Music, Play Back; Ascolta Musica col dj Cantone Revival; esibizione allievi scuola di organetto del maestro Mauro Ciarcelluti; Orchestra Profumo di Romagna; Banda musicale di Acerra e di Gioia del Colle, International Dance; Gara podistica delle Sette Chiese; Blue Stuff in concerto; Caccia al tesoro organizzata dalla Gi.Fra.; Pesca alla trota riservata ai ragazzi; Piano Bar allegro ma non troppo; Tetracty (classic music) ai Supportici per tre sere consecutive con gli artisti Angela Tulipano (flauto), Daniela Circelli (clarinetto), Andrea D’Armento (fagotto), Susanna Capacci (pianoforte); il trio napoletano con Antonio D’Ariano (chitarra), Francesca Petruccelli (pianoforte); Rosario Laino (violino), concerto per flauto con Angela Tulipano e Valentino Cimmino; Raduno delle Fiat 500; Artisti di strada; Ludobus, Favola musicale per adulti e bambini; Seconda Sagra degli antichi sapori con cavatelli con broccoli e con pomodori, soffritto di maiale, fagioli con le cotiche, polenta col sugo, bocconcino di maiale con peperoni sott’aceto; Nevada; Enzo Gragnaniello, Tosca e Tony Esposito in concerto; giornata dell’Ambiente a cura della cooperativa Verde Fortore; Arabesque e danza classica; Mirella’s School danza moderna; International Dance. Interessante pure la mostra di pitture, sculture, fotografie d’epoca allestita nei vicoli del centro storico, adiacenti la Chiesa Madre. Tra queste ultime, vi erano diverse foto dei primi anni del Novecento che hanno avuto ottimo successo di pubblico e di critica. Lo studio Vinciguerra ha esposto una foto riguardo la corriera della ditta Raffio che faceva servizio da e per San Bartolomeo-Foiano-San Marco dei Cavoti-Pesco Sannita (allora Pescolamazza)-Benevento, quando la strada era brecciata e polverosa. Sono stati festeggiati solennemente i Santi Patroni San Bartolomeo Apostolo e San Giovanni Eremita da Tufara, i cui busti in argento, di recente ristrutturati, sono stati portati in processione luccicanti sotto i raggi del sole. Si è svolta anche la VII edizione del concorso Miss Regione Campania 2004. Suggestiva è stata la passerella delle sedici concorrenti per la conquista delle sette fasce in palio relative a Miss Cinema, Sorriso, Eleganza, Moda, Gambissime, Ferana Club e San Bartolomeo in Galdo. La performance di musica e spettacolo era stata organizzata dal centro di produzione Cinecittà di Roma. I costumi erano stati sponsorizzati dalla ditta Ferana Club di Arzano.

di B.C. da “Il Sannio Quotidiano”