Puoi leggerlo in circa < 1 minuto :::

La Giunta esecutiva del Comune di San Bartolomeo in Galdo, presieduta dal sindaco Donato Agostinelli, ha deliberato nei giorni scorsi l’approvazione del progetto relativo all’esecuzione dei lavori per la sistemazione di alcune frane in atto sulla strada comunale denominata Cervale.

La menzionata strada, in due punti distinti, presenta movimenti franosi: il primo a valle ed il secondo molto più esteso a monte del piano viario che minacciano seriamente la carreggiata stessa. Sia la nicchia di distacco che l’invasione del terreno sulla carreggiata determinano una situazione di pericolo per i numerosi utenti che percorrono quotidianamente la citata arteria. Pertanto, l’Esecutivo ha dato incarico verbale all’Ufficio Tecnico Comunale di compilare un progetto preliminare per quantificare la spesa necessaria, al fine di sistemare e fermare i movimenti franosi. Il progetto preliminare è stato redatto in data 19 settembre 2004, e prevede una spesa di 37.563,31 Euro così distinti: 31.302,76 Euro per lavori e forniture; 6.260,55 Euro per IVA al 20%. È stato assunto un impegno di spesa per l’esecuzione degli interventi, con autorizzazione all’Ufficio ragioneria all’imputazione degli oneri stessi sui fondi trasferiti al Comune dalla Commissione liquidatrice, capitolo 5005/9 del Bilancio in corso, gestione residui. La Giunta ha demandato all’U.T.C. la redazione degli atti per l’esecuzione dei lavori. Contestualmente all’affissione all’Albo Pretorio, è stato comunicato l’atto anche ai Capigruppo consiliari. Il provvedimento è stato dichiarato immediatamente esecutivo.

di B.C. da “Il Sannio Quotidiano”