Puoi leggerlo in circa < 1 minuto :::

Lo scrivente signor Nicola Fulvio Falcone, nato a San Bartolomeo in Galdo il 4/4/1956 ed ivi residente alla Via 9/12-A9, recapito telefonico 3383522771, preso visione dell’avviso pubblico della Provincia di Benevento, prot.107 del 5/01/2006, inerente alla urgente necessità di acquisto immobili nei comuni di Telese Terme, Sant’Agata dei Goti e San Bartolomeo in Galdo, si permette di rammentarvi (probabilmente a voi sfugge) che nel Comune di San Bartolomeo in Galdo la Provincia di Benevento è proprietaria di un immobile, precisamente alla Piazza San Francesco, ex Caserma dei Carabinieri.

Attualmente non so a che titolo l’immobile è occupato da società o privati. Di sicuro l’immobile ha caratteristiche di gran lunga superiori a quelle da voi richieste nel bando di acquisizione. Tra l’altro l’immobile di vostra proprietà, oltre ad essere ubicato su due piani di ca. 300 mq per piano, è costituito da un ampio parcheggio recintato e da un parcheggio esterno. Di questi tempi si parla di ingenti tagli agli enti pubblici tanto da non poter più far fronte ai servizi più elementari (almeno così si afferma da parte delle associazioni dei comuni e delle province). Mi sembra strano che la Provincia, invece di intervenire, per esempio, sulla viabilità (ormai da quarto mondo, vedi le provinciali da San Bartolomeo in Galdo a Benevento e/o quella per Montefalcone solo per fare qualche esempio) si permette di acquisire immobili privati, quando si hanno già immobili di proprietà idonei. Se questo non è uno sperpero di denaro pubblico ditemelo voi. Resta inciso che con gli stessi fondi si può ristrutturare l’immobile di vostra proprietà, con una maggiore valorizzazione per la Provincia e perché no anche per il Comune di San Bartolomeo in Galdo.
Distinti saluti

Nicola Fulvio Falcone da “Il Sannio Quotidiano”