Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

REAL FORTORE-LUPI CLEAN 1-1

Freddo polare al “Comunale” di San Bartolomeo in Galdo,ma la partita viene giocata ugualmente ed anche a buon ritmo dalla due compagini.
Al Real Fortore serve una vittoria a tutti costi per poter sperare in qualche posto play-off per poter accedere alla categoria superiore e il Real Fortore appena entra in campo,dopo neanche un minuto di gioco passa in vantaggio con Paduano che smarcato da un tiro sbilenco di De Gennaro si trova a tu per tu con il portiere ospite che nulla può sulla bordata da distanza ravvicinata del centrocampista Fortorino.
La squadra di casa continua a premere sull’accelleratore pensando di poter chiudere la partita si daslle prime battute,ma così non è e lo si capisce quando De Gennaro da due passi mette a lato di testa su uno stupendo cross di Pacifico Matteo proveniente dalla destra.Il Real cerca per tutto il primo tempo il colpo del K.O.,ma forse x sfortuna o forse per incapacità dei suoi attaccanti di buttare la palla nel sacco il primo tempo si chiude sul 1-0.
Le squadre rientrano in campo,ma le azioni del Real Fortore dopo appena dieci minuti di gioco del secondo tempo perdono di intensità e così vengono fuori gli avversari che a vista d’occhio stanno meglio sul piano fisico e sugli sviluppi di un calcio di punizione riescono a trovare il pareggio anche grazie alla complicità del terreno e dei riflessi di Scimenez estremo difensore del Real Fortore.
MIster Monaco cerca di dare qualche scossone alla squadra con alcune sostituzioni,ma la più interessante è quella che riguarda l’ingresso di Muraglia che con grande velocità mette seriamente in crisi la difesa avversaria anche se al momento della conclusione non viene aiutato dalla fortuna.
La partita finisce sull’1-1 con i dirigenti del Real Fortore che a fine gara vanno su tutte le furie nei confronti di Mister e Calciatori per aver sprecato una ghiotta occasione di poter restare sul treno delle pretendeti ai play-off vedendo allontanarsi sempre di più la Promozione.

FORMAZIONE

Scimenez
La Vecchia
Matrella
Pacifico R.
D’Andrea (81°Nocera)
Falcone(55°Pacifico A.)
Pacifico M.
Paduano
Monaco
De Gennaro (70°Muraglia)
Carmellini

All. Monaco

PAGELLE DI MOSCARDELLI

SCIMENEZ:Oggi molto insicuro,ma è condizionato da un infortunio all’alluce del piede sinistro,non è esente da colpe sul gol del pareggio;6

LA VECCHIA:per lui c’è molto lavoro da svolgere,anche perchè l’attacco avversari è composto da due punte davvero veloci,comunque come sempre uno dei migliori in campo;6,5

MATRELLA:Non è una delle sue migliori prestazioni,ma un calo dovevamo anche aspettarcelo,dopo la serie di prestazioni super;6

PACIFICO R.:Normale amministrazione per lui,nel secondo tempo gli tocca coprire anche più del dovuto;6

D’ANDREA:oramai il posto è il suo,ma non riesco a spiegarmi perchè il mister toglie sempre lui nei minuti finali,;6,5

FALCONE:nei primi 15 minuti è un vero e proprio guerriero in campo,poi però cala vistosamente e il mister lo toglie dopo appena 10 minuti dall’inizio della ripresa;6

PACIFICO M.:Si vede lontano un miglio che non è al top della forma,ma quando gioca le sue qualità si vedono sempre;6,5

PADUANO:Autore del gol per il Real Fortore,gioca bene,ma nei minuti di recupero spreca il gol della possibile vittoria,tirando tra le braccia del portiere avversario;6,5

MONACO: è lui la vera sorpresa della giornata,si vede sin da subito che è in palla,è onnipresente;7

DE GENNARO:Non è il bomber che tutti si aspettano,riesce perfino a mettere fuori una palla messa in mezzo con i contagiri da D’Andrea da distanza ravvicinatissima;5,5

CARMELLINI: Tutti si aspettano il gol da lui,ma da un paio di settimane attraversa un periodo no;5,5

PACIFICO A.: s.v.

MURAGLIA: s.v.

NOCERA: s.v.

MOSCARDELLI