Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

ImageLe infrastrutture rurali del territorio comunale di San Bartolomeo in Galdo furono gravemente danneggiate dalle avversità atmosferiche del gennaio-marzo 2005, con conseguente interruzione della transitabilità a causa di smottamenti e frane.
Il Ministero per le Politiche Agricole e Forestali, con un decreto del dicembre 2005, ha dichiarato l’esistenza del carattere eccezionale degli eventi calamitosi nel predetto periodo nelle province di Avellino, Benevento e Napoli, per le quali potevano trovare applicazione le specifiche misure di intervento.

Con delibera di Giunta del febbraio 2006 era stato approvato il progetto preliminare, redatto dall’ufficio tecnico comunale, relativo ai lavori di ripristino della strada rurale di bonifica montana denominata Zolfatara, dell’importo complessivo di 336.100,00 euro. Con una successiva nota era stato richiesto alla Comunità Montana del Fortore il finanziamento del citato progetto unitamente ad altri sei progetti, per un importo complessivo di circa 2 milioni e 745 mila euro. In base ad un decreto dirigenziale del settembre 2006 del Settore Bilancio e Credito Agrario, la Giunta regionale della Campania ha ridotto l’importo a circa un milione e 240 mila euro per far fronte ai danni causati alle infrastrutture agricole (strade interpoderali e opere di bonifica montana), presenti sul territorio del Comune di San Bartolomeo in Galdo.
Di recente, poi, la locale Giunta esecutiva ha varato il progetto definitivo dei lavori di ripristino della strada di bonifica montana Zolfatara che, in conseguenza della riduzione dell’importo finanziato, presenta una spesa di 140.000,00 euro.
I lavori sono finanziati dalla Comunità Montana del Fortore.
Vi è l’impegno a provvedere alla manutenzione della strada menzionata per un triennio successivo alla data di ultimazione dei lavori.
Copia dell’atto è stata trasmessa unitamente agli elaborati progettuali alla Comunità Montana del Fortore, per gli ulteriori adempimenti di competenza. L’adozione dell’atto è stata comunicata ai Capigruppo consiliari, ai sensi di legge.

                               Di B. C. del 12/01/07, da "IL SANNIO"