Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

ImageLa gara si è tinta di rosa, A Mariapia Pepe e Maria Picciuto il gradino più alto del podio. Giornata di festa per 50 ragazzi.

E sono 15. Il torneo di pesca sportiva organizzato dall’Apsd di San Bartolomeo in Galdo è giunto alla quindicesima edizione. Ancora una volta lo sforzo dei soci del Circolo con la regia del presidente, Saverio Barile, e del segretario Vincenzo Braca, è stato premiato. Infatti anche questa edizione ha visto una massiccia partecipazione dei ragazzi, oltre 50 i giovani pescatori che hanno lanciato l’amo in vasca al suono della sirena. I ragazzi sono stati divisi in due categorie, la prima era formata dai ragazzi del 1998-99-2000, la seconda dai ragazzi del 95-96-97. La gara si è svolta in due manche per ciascuna categoria, sotto l’occhio attento dei direttori di gara Mario Tropeano, consigliere provinciale Fips e Salvatore Iannelli, segretario provinciale. Oltre 50 kg di trote sono state immesse nel campo di gara che alla fine sono state regalate ai concorrenti e agli organizzatori. Il gradino più alto del podio in entrambe le categorie si è tinto di rosa. La vincitrice della categoria 1995-96-97 è stata Mariapia Pepe, sul podio sono saliti Fiorilli Gianmichele e Valles Mikchele Carmelo, è stato premiato anche il quarto classificato Pacifico Bartolomeo. Nella categoria 1998-99-2000 la vincitrice è stata Maria Picciuto, sul podio sono saliti D’Arrissi Gianluca, Paola Del Re e Giuliana Pepe. Al termine della gara a premiare i ragazzi sono stati Mario Tropeano e Salvatore Iannelli, i quali si sono congratulati sia con i giovani atleti per la sportività dimostrata e sia con l’organizzazione che ha dato prova di professionalità e passione raramente riscontrata in altre manifestazioni da loro presiedute. Da annotare all’inizio della manifestazione il dono di una targa ricordo a Nina e Giovanni Circelli per la conquista del podio nei campionati nazionali di danza organizzati dalla FIDS (Federazione Italiana Danza Sportiva). Il segretario del Circolo Aps, infatti,  Vincenzo Braca, a nome di tutti i soci ha premiato i giovani ballerini, i quali oltre a essere bravi nella danza latino americana sono anche degli esperti pescatori grazie agli insegnamenti di papà Antonio, socio e amico del Circolo Apsd di San Bartolomeo.

di Leonardo Bianco