Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

ImageE’ finita 1 a 2, tra il Real Sanbartolomeo e Gildone, la prima partita che dava il via al Campionato di Prima Categoria molisano. Una gara che sin dai primi minuti ha visto la compagine di mister Monaco, confusa e priva di gioco.

Forse l’emozione per il numeroso pubblico accorso, forse l’assenza di Ngom ed il portiere Paoloantonio, potrebbero essere motivi validi per commentare quella che doveva invece essere una partita che di fatto avrebbe dovuto sancire la vittoria dei padroni di casa, data per favorita in questo campionato. Ma cosi non è stato e il Realsanbartolomeo  ha dovuto capitolare sotto i colpi di un ottimo Gildone. “Il motivo principale, ha asserito il presidente Agostinelli, è da ricercare sulla mancata partecipazione alla preparazione di almeno quattro giocatori quali Terlizzi, Stea e Matrella, nulla da dire sull’ottima prestazione del nuovo arrivato Trincone che ha saputo gestire bene il centro campo unitamente a capitan Cavaliere. Come avevo annunciato prima dell’avvio del campionato quest’anno si avvertirà l’assenza di Ngom che come punta faceva la differenza sia segnando di continuo che sbaragliando la difesa avversaria, quindi va inventato qualcosa perché il sostituto Amicarelli non ha convinto. Riguardo al mister non ho nulla da recriminargli, questo per rispondere a qualche cervellone del calcio, con lui per ben tre anni la squadra è giunta seconda ai play off e sono finiti i tempi di promozione ed eccellenza perché la gente e le realtà industriali locali non collaborano affatto, quindi va bene la prima categoria. Per il resto sono contento della prestazione dei locali, tutti indistintamente quindi è un buon segno per disputare un ottimo campionato con i ragazzi del posto”. Domenica prossima la squadra andrà in trasferta a Macchiagodena, nei pressi del santuario di Castelpetroso  e non vi è affatto scoraggiamento anzi c’è solo posto all’entusiasmo e ad una buona e sana dose di grinta.

La formazione del Real Sanbartolomeo: Cimino, Viglione, Matrella, Garofalo, Stea, Reino, Trincone, Cavaliere, D’Andrea, Terlizzi e Amicarelli.
A disposizione: Giantomaso, Leone(entrato al secondo tempo e autore della rete locale), Neddal (65’ Reino), Brita (60’ Amicarelli), Guari e Spallone.
All. Antonio Monaco .