Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

OspedaleLuca Ricciardi, consigliere provinciale di An – PdL, interroga “il presidente della Provincia e/o l’Assessore al ramo per conoscere che fine abbia fatto il finanziamento pari a centomila euro stanziato dalla Provincia per l’acquisto, da parte della Asl, dell’ambulanza; se il motivo di detto ritardo è addebitabile all’Asl, oppure lo stanziamento dei fondi in parola non è stato ancora adempiuto; ed infine quali sono i motivi di detto ritardo e cosa si intende fare nel medio periodo considerato che con l’arrivo della stagione invernale sarà ancora più difficoltoso raggiungere gli ospedali e/o i Pronto soccorso da e per il Fortore”. 

 

Il tutto premesso che “con delibera della Giunta provinciale di Benevento del 27 Febbraio 2008 – n° 128 – si stanziavano centomila euro “per l’acquisto, da parte della ASL Bn 1, di un’autoambulanza di tipo A da destinare ad assicurare il servizio di emergenza e di pronto soccorso nella zona dell’Alto Fortore, da collocarsi nel Comune di San Bartolomeo in Galdo che non possiede alcuna autoambulanza attrezzata per il primo e pronto soccorso …”. 

che a distanza di ben sette mesi dalla deliberazione, ad oggi, ancora non è dato conoscere né l’esito di tale impegno di spesa né i motivi che hanno comportato un così grave ritardo… considerato che La “Misericordia” di San Bartolomeo in Galdo conta ben 150 volontari che prestano con impegno, rispetto e collaborazione continua sul territorio del Fortore la loro opera; che, purtroppo, senza l’agognato mezzo di trasporto e senza risorse è molto difficile e complicato prestare opera di pronto-soccorso; rilevato che il parroco di San Bartolomeo in Galdo e Vicario Diocesano per la Pastorale Sanitaria, Don Franco Iampietro, con una pubblica denuncia a mezzo stampa, ha sollevato la problematica inerente il mancato adempimento dell’impegno assunto dalla Provincia di Benevento con la richiamata delibera dell’organo esecutivo; che nella zona del Fortore, considerata la notevole distanza dagli ospedali, l’unica risorsa per i cittadini bisognosi di soccorso e/o di pronto intervento è costituito dall’autoambulanza attrezzata”.

 

 

da "IL SANNIO QUOTIDIANO" del 21/10/08