Puoi leggerlo in circa 1 minuto :::

Gianluca AcetoLa Giunta Provinciale di Benevento, su proposta dell’assessore all’Ambiente Gianluca Aceto, ha approvato il progetto definitivo per la bonifica e la messa in sicurezza della discarica consortile alla località Serra Pastore di San Bartolomeo in Galdo. L’intervento, quantificato in circa 4,8 milioni di euro, sarà sottoposto già lunedì alla Regione Campania per la concessione del necessario finanziamento utilizzando risorse europee.

 

La bonifica da parte della Provincia nasce sia dalle nuove competenze stabilite nella legge regionale n. 4 del 2008, sia dalla richiesta del Consorzio Rifiuti BN 3 di proporre il trasferimento alla Provincia della gestione tecnica “post mortem” del sito di Serra Pastore e della sua sistemazione finale. Il progetto di bonifica veniva peraltro richiesto con urgenza dalla stessa Regione Campania.


 


“Abbiamo onorato l’impegno che avevamo assunto per un intervento che riportasse in condizioni di compatibilità ambientale l’insediamento di Serra Pastore – dichiara l’assessore Aceto -. Nell’auspicare che la Regione Campania voglia approvare il finanziamento richiesto, anche per ridare la tranquillità agli abitanti di San Bartolomeo in Galdo e a quelli dei comuni vicini anche oltre il confine regionale circa la salubrità dell’ambiente, seguiremo con la massima diligenza gli sviluppi di questa delicata vicenda”. 

 

 

da "ILQUADERNO.IT" del 11/09/2009